di sabato 18 novembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Alta pressione al centro-sud, instabilità al nord, rischio nuovi nubifragi in Liguria

Pubblicato da Giovanni De Palma venerdì 10 ottobre 2014, 7:12 | 494 letture
Inserito nella categoria Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

La nostra Penisola continua ad essere interessata da un’area di alta pressione che determina condizioni di tempo stabile e prevalentemente soleggiato sulle regioni centro-meridionali, mentre le regioni settentrionali risultano influenzate da un flusso di correnti atlantiche che determinano annuvolamenti ma anche condizioni favorevoli alla formazioni di “temporali autorigeneranti” soprattutto sulla Liguria dove, nelle ultime 24 ore, si sono avuti continui nubifragi, specie nella zona di Genova. Non cambierà di molto la situazione nelle prossime ore: se da un lato al centro-sud e sulla nostra Regione avremo condizioni di tempo stabile, prevalentemente soleggiato (nebbie a parte) e temperature in aumento, al nord non mancheranno annuvolamenti e la Liguria sarà ancora ad alto rischio di nubifragi nelle prossime ore e nel corso delle 36 ore successive.

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso con possibili banchi di nebbia nelle valli interne e, localmente, lungo la fascia costiera, specie durante le ore più fredde della giornata.

Temperature: In ulteriore aumento, specie nei valori massimi.

Venti: Deboli a regime di brezza o meridionali.

Mare: Quasi calmo o poco mosso.