di lunedì 20 novembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Alta pressione in lenta attenuazione da stasera, ancora maltempo su Liguria e Toscana

Pubblicato da Giovanni De Palma sabato 11 ottobre 2014, 7:15 | 527 letture
Inserito nella categoria Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

La nostra Penisola continua ad essere interessata da un’area di alta pressione di matrice afro-mediterranea che favorisce ancora condizioni di tempo stabile e prevalentemente soleggiato su gran parte delle regioni centro-meridionali, Abruzzo compreso, dove le temperature risultano abbondantemente al disopra delle medie stagionali. Ben diversa la situazione sulle nostre regioni settentrionali e, in particolar modo, su Liguria e Toscana che, nelle prossime ore, continueranno a fare i conti con frequenti episodi di maltempo e temporali di notevole intensità. Sarà proprio la Toscana ad essere interessata da forti temporali tra oggi e domani mentre, nelle prossime ore, permane elevato il rischio di nubifragi sulla Liguria. Tra stasera e domattina l’instabilità si sposterà sulle restanti regioni centrali, favorendo annuvolamenti anche su Umbria, Marche, Lazio ed Abruzzo, specie tra stanotte e domattina, mentre nel pomeriggio di domenica saranno possibili formazioni nuvolose a ridosso dei rilievi e sul settore occidentale, localmente associate a fenomeni di instabilità. Tra lunedì e martedì transiterà un nuovo sistema nuvoloso al centro-nord, più attivo sul medio-alto Tirreno, tuttavia gli annuvolamenti potranno interessare anche la nostra Regione ed essere accompagnati da fenomeni di instabilità. Probabile nuovo deciso miglioramento del tempo a partire da venerdì: vedremo.

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo sereno o poco nuvoloso con temperature in ulteriore aumento. Possibili banchi di nebbia nelle valli interne, specie durante le ore più fredde della giornata. Atteso un graduale aumento della nuvolosità dalla serata e nel corso della giornata di domenica.

Temperature: In ulteriore aumento, specie nei valori massimi.

Venti: Deboli dai quadranti meridionali con possibili rinforzi sulle zone montuose.

Mare: Quasi calmo o poco mosso.