di venerdì 24 novembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Diffusa instabilità al centro ma temperature ancora al disopra delle medie stagionali

Pubblicato da Giovanni De Palma mercoledì 15 ottobre 2014, 7:14 | 525 letture
Inserito nella categoria Allerte, Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

La nostra Penisola continua ad essere interessata da un flusso di correnti umide ed instabili che raggiungono soprattutto le regioni centrali dove, in queste ultime ore, sono in atto frequenti manifestazioni temporalesche, soprattutto su Toscana, Umbria e Marche mentre, nelle prossime ore, non si escludono formazioni temporalesche anche sulla nostra Regione, in particolar modo sul settore occidentale, in estensione verso il settore orientale. Pur con una situazione in lento miglioramento, domani permarranno annuvolamenti al centro-nord ma l’instabilità inizierà ad attenuarsi e si attenuerà ulteriormente a partire da venerdì e nel fine settimana, a causa della nuova progressiva rimonta di un’area di alta pressione di matrice nord africana che, alla base dei dati attuali, garantirà tempo stabile e prevalentemente soleggiato su gran parte delle nostre regioni fino alla giornata di lunedì. L2

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo nuvoloso o molto nuvoloso con possibili piovaschi sul settore orientale, mentre piogge più intense interesseranno la Marsica e l’Aquilano, specie in mattinata. Nel corso della giornata non si escludono formazioni temporalesche, localmente intense, più probabili sul settore occidentale, in estensione verso il settore adriatico nel corso del pomeriggio-sera. Da domani è atteso un lento e graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche anche se permarranno deboli condizioni di instabilità con possibili nuovi annuvolamenti.

Temperature: Generalmente stazionarie ma sensibilmente al disopra delle medie stagionali.

Venti: Deboli dai quadranti meridionali. Possibili forti raffiche durante i temporali.

Mare: Generalmente mosso.