di venerdì 20 ottobre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Tempo in lento miglioramento al centro ma permangono annuvolamenti al meridione

Pubblicato da Giovanni De Palma mercoledì 29 ottobre 2014, 7:12 | 355 letture
Inserito nella categoria Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

Sulla nostra Penisola continuano ad affluire masse d’aria fredda, provenienti dai vicini Balcani, che mantengono attive condizioni di instabilità soprattutto sulle regioni meridionali e determinano annuvolamenti anche sulle regioni adriatiche. A partire dalle prossime ore la situazione inizierà a migliorare sulle regioni centrali, anche se permarranno annuvolamenti alternati ad ampie zone di sereno, mentre giovedì un nuovo impulso freddo raggiungerà il basso versante adriatico e il meridione, sfiorando la nostra Regione e favorendo occasionali episodi di instabilità. Ma dopo il passaggio di questo impulso freddo la situazione tenderà ulteriormente a migliorare a partire dalla giornata di venerdì e, soprattutto nel fine settimana, a causa della rimonta di un promontorio di alta pressione che, alla base dei dati attuali, dovrebbe garantire un weekend con tempo decisamente migliore, specie al centro-nord. Gli ultimi aggiornamenti dei modelli matematici evidenziano, inoltre, un probabile marcato peggioramento delle condizioni atmosferiche a partire da martedì e nei giorni successivi, peggioramento che coinvolgerà gran parte delle nostre regioni, a partire dal nord: vedremo.

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo nuvoloso con annuvolamenti più consistenti a ridosso dei rilievi e sul settore orientale. Non si escludono deboli precipitazioni alternate ad ampie zone di sereno. Poche novità anche nella giornata di giovedì anche se la tendenza è verso un ulteriore miglioramento delle condizioni atmosferiche.

Temperature: Generalmente stazionarie.

Venti: Deboli dai quadranti orientali.

Mare: Generalmente poco mosso o localmente mosso.