di sabato 18 novembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Alta pressione in rimonta sulla nostra Penisola ma da martedì atteso deciso peggioramento

Pubblicato da Giovanni De Palma sabato 1 novembre 2014, 7:13 | 581 letture
Inserito nella categoria Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

Sulla nostra Penisola la pressione è in aumento a causa della rimonta di un promontorio di alta pressione che favorirà un ulteriore miglioramento delle condizioni atmosferiche e tempo stabile almeno fino alla giornata di lunedì. Annuvolamenti sono presenti al centro-sud ma, a partire dalle prossime ore, è attesa una graduale attenuazione della nuvolosità anche se, con tutta probabilità, torneranno a manifestarsi banchi di nebbia, dapprima sulla Pianura Padana e, tra domani e lunedì, localmente lungo le coste del medio-alto Adriatico. Poche novità, dunque, fino alla giornata di lunedì ma da martedì è previsto un progressivo peggioramento delle condizioni atmosferiche a causa dell’arrivo di un’intensa perturbazione di origine nord atlantica che, alla base dei dati attuali, favorirà piogge diffuse ed abbondanti dapprima sul settore nord-occidentale della nostra Penisola (Liguria, Piemonte e alta Lombardia), in estensione verso le regioni meridionali, a causa della probabile formazione di un minimo depressionario in spostamento poi verso le nostre estreme regioni meridionali tra giovedì e sabato. Al momento la nostra Regione risulterà marginalmente interessata da questo intenso peggioramento, tuttavia esiste ancora grande incertezza soprattutto per la previsione relativa alla seconda metà della prossima settimana: vedremo.

Sulla nostra Penisola si prevedono condizioni generali di cielo sereno o poco nuvoloso con possibili annuvolamenti sul settore orientale e lungo la fascia costiera. Ulteriore attenuazione della nuvolosità dal pomeriggio-sera e nella giornata di domenica. Possibili banchi di nebbia, specie nelle valli interne, soprattutto durante le ore più fredde della giornata.

Temperature: In lieve aumento, specie nei valori massimi.

Venti: Deboli o moderati dai quadranti nord-orientali con possibili residui rinforzi lungo la fascia costiera.

Mare: Generalmente mosso.