di giovedì 23 novembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Intensa ondata di maltempo in arrivo sull’Italia ma oggi in Abruzzo ancora bel tempo

Pubblicato da Giovanni De Palma lunedì 3 novembre 2014, 7:13 | 845 letture
Inserito nella categoria Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

Sulla nostra Penisola la pressione è in diminuzione a causa dell’arrivo di un’intensa perturbazione di origine nord atlantica che, a partire da stasera, inizierà ad interessare le nostre regioni nord-occidentali, favorendo piogge diffuse, abbondanti e persistenti. La configurazione di questo peggioramento risulterà particolarmente insidiosa per la nostra Penisola, ed in particolar modo per le regioni nord-occidentali (Liguria, Piemonte e alta Lombardia) a partire da stasera-notte, per le regioni ioniche (Sicilia e Calabria ionica e medio Tirreno) a partire da mercoledì, per le regioni centro-meridionali adriatiche tra giovedì e sabato. L’intensa perturbazione infatti raggiungerà la Penisola Iberica e si spingerà verso l’entroterra algerino, favorendo la risalita di masse d’aria calda che, scorrendo sui mari, si arricchirà di umidità e favorirà la formazione di vasti ed intensi sistemi nuvolosi soprattutto sulla Provenza francese e sulle nostre regioni nord-occidentali. Con una situazione come quella prospettata dai modelli è lecito aspettarsi precipitazioni intense e molto abbondanti con elevato rischio alluvionale soprattutto su Liguria, Piemonte, Lombardia. Nei giorni successivi assisteremo alla formazione di un minimo depressionario che tenderà ad attraversare anche le nostre regioni peninsulari favorendo, con tutta probabilità, episodi di maltempo anche sulla nostra Regione, specie tra giovedì e sabato. A partire da stasera, inoltre, è previsto un progressivo rinforzo dei venti meridionali sulle nostre regioni centro-meridionali e sulla Sardegna.

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni iniziali di cielo prevalentemente sereno con banchi di nebbia nelle valli dell’Aquilano, in diradamento durante le ore centrali della giornata. Nel corso della giornata saranno possibili foschie e banchi di nebbia anche lungo i litorali, specie dal pomeriggio-sera. Nuvolosità e venti meridionali in intensificazione a partire da stasera e nella giornata di domani, inizialmente sulla Marsica e nell’Aquilano

Temperature: Generalmente stazionarie o in lieve diminuzione nei valori minimi.

Venti: Deboli dai quadranti meridionali, in progressivo rinforzo da stasera.

Mare: Inizialmente quasi calmo o poco mosso con moto ondoso in aumento tra stasera e domani.