di venerdì 17 novembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Nuova perturbazione in azione sull’Italia, atteso peggioramento anche in Abruzzo

Pubblicato da Giovanni De Palma sabato 15 novembre 2014, 7:11 | 621 letture
Inserito nella categoria Allerte, Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

Sulla nostra Penisola è giunta una nuova perturbazione di origine atlantica che, in queste ultime ore, ha determinato nuove intense precipitazioni soprattutto sulla Liguria mentre, nel corso della giornata, è atteso un progressivo peggioramento sulle restanti regioni settentrionali, su Toscana, Umbria, Marche, Lazio, Abruzzo e Campania in quanto il sistema nuvoloso tenderà ad attraversare anche le regioni centrali, specie tra il tardo pomeriggio e le prime ore della mattinata di domenica. Schiarite sono attese nella giornata di domenica ma nel corso della giornata nuovi sistemi nuvolosi interesseranno dapprima le regioni tirreniche e si estenderanno verso le restanti zone entro la serata. Lunedì una nuova intensa perturbazione investirà il centro-nord, favorendo un nuovo peggioramento anche sulla nostra Regione. L1

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni iniziali di cielo poco nuvoloso o parzialmente nuvoloso con banchi di nebbia sul settore orientale, tuttavia nel corso della giornata è previsto un graduale aumento della nuvolosità a partire dalla Marsica e dall’Aquilano con rovesci in intensificazione tra il tardo pomeriggio e la serata, occasionalmente a carattere temporalesco. Rovesci che interesseranno anche le zone montuose, le zone pedemontane che si affacciano sul versante orientale e, a carattere sparso, le zone collinari e costiere, specie in serata-nottata e nelle prime ore della mattinata di domenica. Schiarite nella mattinata di domenica, specie sul settore orientale ma dal pomeriggio è previsto un nuovo peggioramento delle condizioni atmosferiche nell’Aquilano e sulla Marsica con rovesci, localmente a carattere temporalesco.

Temperature: Stazionarie o in temporaneo aumento sul settore orientale.

Venti: Deboli meridionali, in rinforzo nel corso del pomeriggio-sera, specie sulle zone montuose e sul settore orientale.

Mare: Generalmente poco mosso con moto ondoso in aumento.