di domenica 19 novembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Alta pressione in lenta attenuazione, nubi in aumento anche sulla nostra Regione

Pubblicato da Giovanni De Palma martedì 25 novembre 2014, 7:08 | 433 letture
Inserito nella categoria Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

L’area di alta pressione che nei giorni scorsi ha garantito condizioni di tempo stabile su gran parte delle nostre regioni, è in ulteriore attenuazione, a partire dai nostri mari occidentali dove, nella giornata di ieri e nelle ultime ore, il tempo è peggiorato. Non cambierà di molto la situazione nelle prossime ore, tuttavia l’alta pressione continuerà a ritirarsi verso levante e ciò favorirà una graduale estensione della copertura nuvolosa anche sulle regioni centro-settentrionali, specie tra domani e giovedì. Nelle prossime ore continueranno a manifestarsi banchi di nebbia nelle valli dell’Aquilano e, soprattutto, sulle zone collinari che si affacciano sul versante adriatico, in diradamento durante le ore centrali della giornata. Da domani attesa nuvolosità in aumento anche sulla nostra Regione, a partire dal settore occidentale, mentre un peggioramento più consistente dovrebbe interessare la nostra Penisola nel corso del fine settimana.

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni iniziali di cielo poco nuvoloso su Marsica e Aquilano con possibili banchi di nebbia nelle valli, specie durante le ore più fredde della giornata. Banchi di nebbia saranno presenti, invece, sulle zone collinari che si affacciano sul versante adriatico, mentre lungo la fascia costiera il cielo sarà coperto da strati di nebbia alta, in diradamento durante le ore più calde della giornata ma in nuova intensificazione in serata e in nottata.

Temperature: Generalmente stazionarie ma al disopra delle medie stagionali.

Venti: Deboli di direzione variabile o orientali.

Mare: Quasi calmo o poco mosso.