di domenica 19 novembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Tempo stabile sulla nostra Penisola ma domenica giungerà una veloce perturbazione

Pubblicato da Giovanni De Palma sabato 20 dicembre 2014, 7:08 | 466 letture
Inserito nella categoria Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

Sulla nostra Penisola il tempo risulta caratterizzato da condizioni di stabilità con annuvolamenti sul settore tirrenico e banchi di nebbia nelle pianure e nelle valli del centro-nord. Nelle prossime ore è previsto un graduale aumento della nuvolosità a partire dal settore occidentale a causa dell’avvicinamento di una veloce perturbazione, attesa per domattina, in transito verso i vicini Balcani. Perturbazione che oggi favorirà un graduale aumento della nuvolosità soprattutto sulla Marsica e nell’Aquilano, mentre nella mattinata di domani assisteremo ad un temporaneo aumento della nuvolosità sul settore orientale e costiero con possibili rovesci, accompagnati da un temporaneo rinforzo dei venti orientali. Dalla serata è previsto un ulteriore miglioramento delle condizioni atmosferiche, miglioramento che si manifesterà anche nei prossimi giorni, almeno fino alla serata della Vigilia di Natale, a causa della rimonta di una vasta area di alta pressione sul Mediterraneo centro-occidentale.

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo sereno o poco nuvoloso con possibili annuvolamenti nel corso della giornata, specie sulla Marsica e nell’Aquilano. Banchi di nebbia al mattino, specie nelle valli interne. Nuvolosità in aumento in serata-nottata e nel corso della mattinata di domenica con possibili rovesci sul settore orientale e costiero, accompagnati da un temporaneo rinforzo dei venti.

Temperature: In lieve aumento nei valori massimi. Stazionarie le minime.

Venti: Deboli orientali ma da stasera tenderanno a provenire dai quadranti meridionali.

Mare: Quasi calmo o poco mosso.