di domenica 24 settembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma. Progetto, realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Alta pressione e tempo stabile ma da Santo Stefano atteso graduale peggioramento

Pubblicato da Giovanni De Palma mercoledì 24 dicembre 2014, 7:51 | 1,339 letture
Inserito nella categoria Comunicati Stampa, Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

La nostra Penisola continua ad essere interessata da una vasta area di alta pressione che determina condizioni di tempo stabile su gran parte delle nostre regioni ma favorisce anche la formazione di banchi di nebbia nelle pianure e nelle valli del centro-nord e di strati nuvolosi sul settore tirrenico. Nelle prossime ore proseguirà il tempo stabile, anche sulla nostra Regione, soleggiato sulle zone collinari e montuose, mentre banchi di nebbia potranno manifestarsi nelle valli interne ma, occasionalmente, anche lungo il litorale. Nessuna novità sostanziale per la giornata di Natale, proseguirà il tempo stabile anche sulla nostra Regione, tuttavia saranno possibili annuvolamenti nel corso della giornata e possibili banchi di nebbia anche lungo il litorale. Precipitazioni possibili sulle zone montuose a partire dal pomeriggio. Aumento della nuvolosità che preannuncia un nuovo peggioramento delle condizioni atmosferiche atteso nella giornata di Santo Stefano, a causa del veloce passaggio di un impulso di aria fredda che, a partire dalla mattinata, darà luogo ad annuvolamenti, a rovesci lungo le regioni adriatiche e una generale diminuzione delle temperature. Tuttavia, rispetto a quanto annunciato nei precedenti aggiornamenti, il peggioramento sarà meno incisivo e più veloce anche se non si escludono rovesci di neve a quote collinari, specie in serata-nottata e nella mattinata di sabato. Ma la novità del giorno è caratterizzata dalla tendenza prevista dai modelli matematici, finora non prospettata dai principali centri di calcolo, ovvero la possibile intensa ondata di gelo prevista a partire da domenica, ipotesi al momento abbastanza probabile ma, ovviamente, da confermare nei prossimi giorni.

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo poco nuvoloso sulle zone montuose e sul settore orientale, mentre annuvolamenti e banchi di nebbia potranno interessare la Marsica e l’Aquilano. Non si escludono banchi di nebbia anche lungo il litorale nel corso della giornata. Un graduale aumento della nuvolosità è previsto nel corso della giornata di Natale.

Temperature: Generalmente stazionarie.

Venti: Deboli di direzione variabile.

Mare: Quasi calmo o poco mosso.



 

Devi effettuare il login per votare

Per votare e' necessario che tu sia collegato ad AbruzzoMeteo come utente registrato.

Se non hai un account su AbruzzoMeteo puoi cliccando qui.

La Redazione di AbruzzoMeteo