di giovedì 23 novembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Forte vento, gelo e ancora neve sulla nostra Regione. Lento miglioramento da domani

Pubblicato da Giovanni De Palma mercoledì 31 dicembre 2014, 7:07 | 2,571 letture
Inserito nella categoria Allerte, Comunicati Stampa, Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

La nostra Penisola continua ad essere interessata da intense correnti gelide provenienti dall’artico russo che, in queste ultime ore, continuano a sferzare in particolar modo le regioni meridionali e il versante adriatico con fortissime raffiche di vento, temperature al disotto dello zero su molte località, persino in zone prossime alla costa, mareggiate lungo le coste esposte e nevicate. Nelle prossime ore continueremo ad assistere a forti raffiche di vento con violente mareggiate sulla nostra Regione, temperature al disotto dello zero su quasi tutto il territorio regionale e, tra la tarda mattinata e il tardo pomeriggio, saranno possibili nuove nevicate, più probabili sul settore orientale e nel Chietino, fino in pianura e lungo le coste. Un lento miglioramento è previsto a partire da stasera ma, soprattutto, dalla giornata di Capodanno, anche se continuerà a fare molto freddo con temperature sottozero durante le ore serali, notturne e al primo mattino. A tal proposito si raccomanda prudenza per la presenza di tratti stradali ghiacciati, attenzione. Da venerdì è previsto il ritorno dell’alta pressione e di condizioni di tempo stabile: vedremo. L3

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo da nuvoloso a coperto con possibili nevicate a ridosso dei rilievi, sulle zone pedemontane e collinari, specie nel chietino, temperature sottozero anche in prossimità della costa, anche durante le ore centrali della giornata, forti venti di bora con violente raffiche lungo la fascia costiera e conseguenti mareggiate. Tra la tarda mattinata e il tardo pomeriggio, inoltre, sussiste la possibilità di nuove nevicate sul settore orientale e lungo la fascia costiera. Si raccomanda estrema prudenza per la presenza di tratti stradali ghiacciati, attenzione, anche in pianura e lungo le coste.

Temperature: In ulteriore lieve diminuzione con valori sottozero sulle zone collinari, interne e montuose. Valori intorno allo zero anche lungo la fascia costiera, anche durante le ore centrali della giornata.

Venti: Forti o molto forti sul settore orientale e lungo la fascia costiera con occasionali violente raffiche, attenzione.

Mare: Molto agitato o grosso con mareggiate, attenzione.