di giovedì 23 novembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Intensa perturbazione sull’Italia: atteso ancora maltempo, anche in Abruzzo

Pubblicato da Giovanni De Palma venerdì 23 gennaio 2015, 7:09 | 1,186 letture
Inserito nella categoria Allerte, Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

La nostra Penisola risulta interessata da una vasta circolazione depressionaria che determina condizioni di tempo perturbato soprattutto sulle regioni centro-meridionali e sul versante adriatico dove, in queste ultime ore, si sono avute frequenti manifestazioni temporalesche e piogge diffuse. Nelle prossime ore assisteremo ad una temporanea attenuazione dei fenomeni sul medio Adriatico anche se, nel pomeriggio-sera, sono attese altre precipitazioni. Un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche è previsto a partire dalla tarda mattinata di sabato, tuttavia permarranno condizioni di instabilità che torneranno a manifestarsi nella giornata di domenica, quando arriveranno masse d’aria fredda di origine continentale che determineranno anche una generale diminuzione delle temperature. E, a causa della progressiva diminuzione delle temperature, dal pomeriggio di domenica saranno possibili annuvolamenti e rovesci di neve fino a quote collinari. Neve a bassa quota probabile anche nei primi giorni della prossima settimana. L2

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni iniziali di cielo da nuvoloso a coperto con precipitazioni estese, localmente temporalesche, accompagnate da un rinforzo dei venti di bora. Schiarite nel corso della mattinata, specie sul settore orientale e costiero, tuttavia dal pomeriggio è previsto un nuovo aumento della nuvolosità con rovesci diffusi soprattutto sul settore centro-orientale. Nevicate sui rilievi intorno ai 1200-1400 metri, in lieve calo in serata-nottata. Graduale miglioramento dalla tarda mattinata di sabato.

Temperature: In diminuzione, specie nei valori massimi.

Venti: Moderati dai quadranti nord-orientali con rinforzi lungo la fascia costiera.

Mare: Molto mosso o agitato con mareggiate, attenzione.