di domenica 24 settembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma. Progetto, realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Il maltempo si sposta verso la Grecia ma permane l’instabilità, anche in Abruzzo

Pubblicato da Giovanni De Palma sabato 7 marzo 2015, 7:12 | 980 letture
Inserito nella categoria Allerte, Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

La nostra Penisola continua ad essere interessata da una circolazione depressionaria, in azione sulle regioni meridionali, che favorisce ancora condizioni di instabilità anche sul medio Adriatico, a causa dell’afflusso di masse d’aria fredda provenienti dai vicini Balcani. Aria fredda che continuerà a favorire annuvolamenti sulle zone montuose e sul settore orientale nelle prossime ore e nella giornata di domenica: in particolare, se nelle prossime ore lungo la costa tornerà a splendere il sole, nella giornata di domenica assisteremo ad un nuovo progressivo aumento della nuvolosità a causa del continuo afflusso di aria fredda che, scorrendo sull’Adriatico, darà luogo alla formazione di annuvolamenti che potranno dar luogo a nuovi rovesci, anche sulla nostra Regione. Un miglioramento è atteso tra martedì e mercoledì, tuttavia dalla serata di mercoledì sembra possibile un nuovo peggioramento delle condizioni atmosferiche dettato dall’arrivo di masse d’aria fredda dall’Europa orientale che, se confermate, potrebbero dar luogo a nuovi episodi di instabilità e neve a quote collinari: vedremo. L1

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo nuvoloso o molto nuvoloso sull’Aquilano, sulle zone montuose e sulle zone pedemontane che si affacciano sul versante adriatico con possibili rovesci, nevosi al disopra dei 400-500 metri. Poco nuvoloso sulla Marsica con possibili annuvolamenti, mentre su gran parte della nostra Regione continueranno a soffiare forti venti di bora con locali forti raffiche sul settore orientale. Una graduale attenuazione dei venti è prevista a partire da domani.

Temperature: Generalmente stazionarie ma ancora al disotto delle medie stagionali.

Venti: Moderati o forti dai quadranti nord-orientali con possibili forti raffiche sul versante orientale e sulle zone montuose.

Mare: Agitato o molto agitato con mareggiate, attenzione.



 

Devi effettuare il login per votare

Per votare e' necessario che tu sia collegato ad AbruzzoMeteo come utente registrato.

Se non hai un account su AbruzzoMeteo puoi cliccando qui.

La Redazione di AbruzzoMeteo