di martedì 12 dicembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Temporaneo miglioramento nelle prossime ore ma nel weekend atteso nuovo peggioramento

Pubblicato da Giovanni De Palma venerdì 13 marzo 2015, 6:54 | 664 letture
Inserito nella categoria Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

Sulla nostra Penisola il tempo è ulteriormente migliorato anche se, in queste ultime ore, sono presenti ancora residui annuvolamenti sulle regioni centro-meridionali adriatiche e sulle regioni ioniche. Nelle prossime ore assisteremo ad un ulteriore miglioramento delle condizioni atmosferiche anche sulla nostra Regione che continuerà a manifestarsi anche nella prima parte della giornata di sabato mentre, a partire dal pomeriggio, assisteremo ad un graduale aumento della nuvolosità sul settore centro-occidentale, localmente associato a precipitazioni. Si tratterà del primo segnale di un nuovo peggioramento delle condizioni atmosferiche provocato dall’arrivo di masse d’aria fredda sulla Francia e sulla Valle del Rodano, aria fredda che darà luogo alla formazione di un minimo depressionario sui nostri mari occidentali a partire da domenica. Di conseguenza, alla base dei dati attuali, il tempo sulla nostra Penisola tornerà a peggiorare a partire dal settore nord-occidentale, dal versante tirrenico e su gran parte del centro-nord. In particolare, tra domenica e martedì, anche sulla nostra Regione torneranno le piogge che interesseranno soprattutto il settore occidentale e le zone montuose. Un peggioramento da seguire passo dopo passo alla luce delle attuali situazioni di disagio ancora presenti su diverse zone del Pescarese e del Teramano.

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo sereno o poco nuvoloso con residui annuvolamenti sul settore orientale e nel Chietino, specie lungo la fascia costiera. Durante le ore centrali della giornata e nel corso del pomeriggio non si escludono addensamenti sulle zone interne e montuose. Da domani è previsto un graduale aumento della nuvolosità, specie dalla tarda mattinata e nel corso del pomeriggio, inizialmente sulla Marsica e nell’Aquilano.

Temperature: In aumento, specie nei valori massimi.

Venti: Deboli dai quadranti nord-orientali con residui rinforzi.

Mare: Generalmente mosso con moto ondoso in lenta attenuazione.