di domenica 24 settembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma. Progetto, realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Perturbazione in attenuazione, atteso graduale miglioramento del tempo, anche in Abruzzo

Pubblicato da Giovanni De Palma mercoledì 18 marzo 2015, 7:10 | 510 letture
Inserito nella categoria Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

La perturbazione che, nella giornata di ieri, ha favorito annuvolamenti e precipitazioni su molte regioni del centro-sud e forti temporali sulla Sicilia, tende ormai ad abbandonare la nostra Penisola e ciò favorirà un progressivo miglioramento delle condizioni atmosferiche a partire dalle prossime ore, inizialmente sulle regioni centrali dove, tuttavia, permangono tassi di umidità piuttosto elevati con possibili banchi di nebbia durante le ore più fredde della giornata. Un ulteriore miglioramento del tempo è previsto nel corso del pomeriggio-sera e nella giornata di giovedì anche se, alla base dei dati attuali, non si prevedono sostanziali variazioni almeno fino alla mattinata di sabato mentre, successivamente, sembra probabile un nuovo peggioramento delle condizioni atmosferiche, a causa dell’arrivo di corpi nuvolosi di origine atlantica: vedremo.

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni iniziali di cielo nuvoloso con foschie dense e banchi di nebbia sulle zone collinari e alto-collinari dove, tra l’altro, non si escludono residue deboli precipitazioni. Un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche è previsto nel corso della giornata a partire dal settore orientale e costiero con ampie schiarite. Nuovi addensamenti potranno interessare le zone interne e montuose nel corso del pomeriggio.

Temperature: In lieve aumento, specie nei valori massimi.

Venti: Deboli dai quadranti orientali.

Mare: Quasi calmo o poco mosso.



 

Devi effettuare il login per votare

Per votare e' necessario che tu sia collegato ad AbruzzoMeteo come utente registrato.

Se non hai un account su AbruzzoMeteo puoi cliccando qui.

La Redazione di AbruzzoMeteo