di domenica 24 settembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma. Progetto, realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Perturbazione in azione al centro-nord, permane l’instabilità anche sulla nostra Regione

Pubblicato da Giovanni De Palma giovedì 26 marzo 2015, 7:13 | 627 letture
Inserito nella categoria Allerte, Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

La nostra Penisola continua ad essere interessata da una circolazione depressionaria, attualmente posizionata sul Golfo Ligure, che determina condizioni di tempo instabile e a tratti perturbato su alta Toscana, Umbria, Marche e gran parte delle regioni settentrionali, mentre sulle restanti regioni prevalgono le schiarite anche se, sulla nostra Regione in particolare, nelle prossime ore saranno possibili annuvolamenti consistenti associati a rovesci, anche a carattere temporalesco, a causa della persistenza di condizioni di instabilità, mentre da domani è previsto un graduale peggioramento sulle regioni centro-meridionali adriatiche e sulle regioni ioniche. Maltempo su Puglia, Basilicata, Calabria, in parziale risalita verso il medio Adriatico e conseguente richiamo di aria fredda dai quadranti settentrionali che favoriranno un nuovo peggioramento delle condizioni atmosferiche anche sulla nostra Regione. Residua instabilità nella giornata di sabato, mentre da domenica è previsto un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche a causa del progressivo avvicinamento dell’Anticiclone delle Azzorre sul Mediterraneo centro-occidentale. Ma anche domenica, con tutta probabilità, non mancheranno annuvolamenti: vedremo. L1

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo nuvoloso con annuvolamenti più consistenti sul settore occidentale e sulle zone montuose con possibili rovesci. Schiarite sul settore occidentale, localmente anche ampie, tuttavia nel corso del pomeriggio saranno possibili annuvolamenti consistenti associati a possibili rovesci, anche a carattere temporalesco, più probabili sulle zone montuose e sul settore orientale. Temporanea attenuazione della nuvolosità in serata-nottata ma da venerdì è previsto un nuovo peggioramento a partire dal settore orientale.

Temperature: Generalmente stazionarie con tendenza a graduale diminuzione a partire da stasera.

Venti: Deboli dai quadranti sud-orientali con rinforzi nel corso della giornata, specie lungo la fascia costiera. Occidentali altrove. Da domani tenderanno a provenire dai quadranti settentrionali.

Mare: Generalmente mosso o molto mosso.



 

Devi effettuare il login per votare

Per votare e' necessario che tu sia collegato ad AbruzzoMeteo come utente registrato.

Se non hai un account su AbruzzoMeteo puoi cliccando qui.

La Redazione di AbruzzoMeteo