di giovedì 14 dicembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Alta pressione in attenuazione e instabilità in graduale aumento al centro-nord

Pubblicato da Giovanni De Palma giovedì 23 aprile 2015, 7:11 | 774 letture
Inserito nella categoria Allerte, Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

L’area di alta pressione, che nei giorni scorsi ha favorito condizioni di tempo stabile e prevalentemente soleggiato su quasi tutte le regioni, è in attenuazione a causa dell’arrivo di un impulso di aria fredda proveniente dalla Penisola Scandinava, attualmente posizionato a nord dell’arco alpino che, a partire dalle prossime ore, si estenderà gradualmente verso le regioni centro-settentrionali, favorendo un progressivo aumento dell’instabilità sull’arco alpino e lungo la dorsale appenninica. Di conseguenza, nelle prossime ore, saranno possibili annuvolamenti consistenti a ridosso dei rilievi con possibili rovesci, anche a carattere temporalesco, in estensione verso il settore adriatico, soprattutto nella seconda metà della giornata. Instabilità che si manifesterà anche nella seconda metà della giornata di venerdì con elevata probabilità di temporali pomeridiani lungo la dorsale appenninica mentre, se da un lato nel pomeriggio di sabato saranno possibili nuove formazioni temporalesche pomeridiane a ridosso dei rilievi, per gran parte della giornata di domenica il tempo dovrebbe risultare decisamente migliore anche se, a partire dalla serata, è previsto un marcato peggioramento al centro-nord, a causa dell’arrivo di un’intensa perturbazione atlantica. L1

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni iniziali di cielo poco nuvoloso o parzialmente nuvoloso con possibili annuvolamenti, in intensificazione durante le ore centrali della giornata e nel corso del pomeriggio, specie a ridosso dei rilievi, con occasionali rovesci, anche a carattere temporalesco, in estensione verso le zone pedemontane e collinari che si affacciano sul versante adriatico. Temporanea attenuazione della nuvolosità in serata-nottata e nella prima parte della mattinata di venerdì.

Temperature: Generalmente stazionarie o in lieve aumento.

Venti: Deboli o moderati dai quadranti occidentali sulla Marsica, nell’Aquilano e a ridosso dei rilievi. Deboli dai quadranti orientali altrove.

Mare: Quasi calmo o poco mosso con moto ondoso in lieve aumento durante le ore centrali della giornata.