di venerdì 24 novembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Tempo migliore al centro-nord mentre al meridione prosegue il tempo instabile

Pubblicato da Giovanni De Palma lunedì 18 maggio 2015, 6:52 | 528 letture
Inserito nella categoria Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

Sulle nostre regioni centro-settentrionali il tempo è decisamente migliorato e, in queste ultime ore, è tornato il bel tempo, mentre le regioni meridionali continuano a fare i conti con quel che resta di una perturbazione atlantica che, tuttavia, mantiene attive condizioni di instabilità su Calabria, Sicilia, Campania meridionale e, nelle prossime ore, anche su Basilicata e Salento. Sulla nostra Regione il tempo risulterà stabile e prevalentemente soleggiato anche se, durante le ore centrali della giornata e nel corso del pomeriggio, saranno possibili annuvolamenti sulle zone interne e montuose, localmente associati a rovesci, in attenuazione in serata e in nottata. Annuvolamenti pomeridiani attesi anche nella giornata di martedì a partire dalle zone interne e montuose ma non si escludono fenomeni anche sulle zone pedemontane e alto collinari. Non cambierà di molto la situazione fino alla giornata di mercoledì, mentre successivamente sembra probabile l’arrivo di una nuova perturbazione atlantica che, alla base dei dati attuali, risulterà più attiva sulle regioni centro-settentrionali. Vedremo.

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo sereno o poco nuvoloso con possibili annuvolamenti sul settore meridionale e a ridosso dei rilievi, specie durante le ore centrali della giornata e nel corso del pomeriggio. Non si escludono rovesci localizzati sulle zone montuose, specie nel pomeriggio.

Temperature: In aumento, specie nei valori massimi.

Venti: Deboli dai quadranti orientali.

Mare: Generalmente poco mosso.