di sabato 18 novembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Temperature in graduale diminuzione anche in Abruzzo. Instabilità pomeridiana in aumento

Pubblicato da Giovanni De Palma sabato 25 luglio 2015, 7:15 | 1,401 letture
Inserito nella categoria Allerte, Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

L’area di alta pressione che da diversi giorni ormai determina temperature molto elevate su gran parte delle nostre regioni, tenderà temporaneamente ad attenuarsi a causa del passaggio di una perturbazione sulle regioni settentrionali che, nelle prossime ore, favorirà rovesci e temporali in estensione dal Piemonte al Friuli. Perturbazione sospinta da masse d’aria fresca che, gradualmente, si estenderanno verso le regioni centrali tra oggi e domani, favorendo una graduale diminuzione delle temperature e dei tassi di umidità e un aumento dell’instabilità che si tradurrà con formazioni temporalesche che, dalle zone appenniniche, si estenderanno verso il settore adriatico nel pomeriggio-sera. La giornata di domenica inizierà all’insegna del cielo nuvoloso sulle regioni adriatiche centro-settentrionali con fenomeni di instabilità tra la tarda mattinata e il tardo pomeriggio, a partire dalle zone montuose, in estensione verso il settore orientale e una graduale diminuzione delle temperature. Diminuzione che, alla base dei dati attuali, risulterà ancora una volta temporanea poiché, a partire da martedì, l’espansione di un promontorio di alta pressione di matrice sub-tropicale, favorirà un nuovo deciso aumento delle temperature soprattutto al centro-sud. L2

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni iniziali di cielo sereno o poco nuvoloso ma la tendenza è verso un graduale aumento della nuvolosità a partire dalle zone interne e montuose dalla tarda mattinata. Nel pomeriggio è prevista una ulteriore intensificazione della nuvolosità sulle zone interne e montuose con rovesci e manifestazioni temporalesche, in estensione verso il settore orientale. Non si esclude una parziale estensione dei fenomeni anche lungo le aree costiere, localmente di forte intensità, attenzione. Attenuazione dei fenomeni in serata-nottata.

Temperature: In diminuzione a partire da stasera.

Venti: Inizialmente deboli a regime di brezza ma nel corso della giornata tenderanno a provenire dai quadranti meridionali, rinforzando.

Mare: Inizialmente quasi calmo o poco mosso con moto ondoso in aumento dal pomeriggio-sera.