di mercoledì 13 dicembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Residua instabilità nelle prossime ore ma da domani torna l’alta pressione

Pubblicato da Giovanni De Palma mercoledì 26 agosto 2015, 7:07 | 869 letture
Inserito nella categoria Allerte, Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

Sulla nostra Penisola il tempo è in miglioramento anche se, nelle prossime ore, saranno ancora possibili residui annuvolamenti e occasionali fenomeni di instabilità su Marche, Abruzzo e Molise, in graduale e ulteriore attenuazione a partire da stasera e, soprattutto, nella giornata di giovedì, a causa della progressiva rimonta di un’area di alta pressione di matrice nord africana che, alla base dei dati attuali, garantirà tempo stabile e temperature in progressivo aumento anche sulla nostra Regione. Attese temperature elevate soprattutto nel fine settimana anche se non si tratterà di valori record e non si raggiungeranno i valori delle scorse settimane. Previsto un nuovo aumento dei tassi di umidità lungo le aree costiere, specie nei prossimi giorni, almeno fino ai primi di settembre mentre, successivamente, sembra probabile un progressivo cedimento dell’alta pressione a causa dell’arrivo di perturbazioni atlantiche: vedremo. L1

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni iniziali di cielo nuvoloso o molto nuvoloso con possibili rovesci sul settore orientale e costiero ma dalla tarda mattinata assisteremo a schiarite sempre più ampie lungo la fascia costiera e collinare, mentre addensamenti consistenti potranno interessare le zone montuose dove, nel pomeriggio, non si escludono rovesci temporaleschi, in attenuazione in serata e in nottata. Ulteriore miglioramento delle condizioni atmosferiche nel corso della giornata di giovedì.

Temperature: Generalmente stazionarie o in lieve aumento.

Venti: Deboli orientali lungo la fascia costiera, occidentali sulle zone montuose. Non si escludono rinforzi durante le ore centrali della giornata.

Mare: Poco mosso o mosso.