di giovedì 14 dicembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Nubi e rovesci al nord, temperature in sensibile aumento al centro-sud

Pubblicato da Giovanni De Palma mercoledì 16 settembre 2015, 7:10 | 920 letture
Inserito nella categoria Allerte, Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

La nostra Penisola è interessata da un flusso di correnti meridionali favorito dall’azione di una vasta circolazione depressionaria sulle Isole Britanniche e sull’Europa occidentale, in ulteriore intensificazione nelle prossime 48 ore, specie al centro-sud, dove è previsto un ulteriore sensibile aumento delle temperature, anche sulla nostra Regione. Instabilità in aumento al nord e su parte delle regioni centrali con annuvolamenti e possibili rovesci, localmente anche sulla nostra Regione ma, entro sera, è previsto un ulteriore sensibile aumento delle temperature a causa del rinforzo dei venti di libeccio (Garbino), con valori massimi intorno ai +36°C/+39°C, specie tra giovedì e venerdì, in particolar modo sul settore orientale e nelle principali valli che si affacciano sul versante adriatico (Val Vomano, Val Pescara e Val di Sangro). Caldo intenso, dunque, anche sulla nostra Regione, almeno fino alla serata di venerdì, successivamente è prevista una graduale diminuzione delle temperature a causa dell’arrivo di perturbazioni atlantiche che, nel corso del fine settimana, favoriranno anche un deciso peggioramento delle condizioni atmosferiche e temporali anche di forte intensità. L1

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni iniziali di cielo poco nuvoloso o parzialmente nuvoloso con nubi in aumento nel corso della giornata. Non si escludono rovesci, più probabili su alto Aquilano e nel Teramano, meno probabili altrove ma dal pomeriggio-sera è atteso un progressivo rinforzo dei venti di libeccio (Garbino) con temperature in sensibile aumento, specie sul settore centro-orientale della nostra Regione. Probabili forti raffiche, specie a ridosso dei rilievi e nelle principali valli che si affacciano sul versante adriatico.

Temperature: In aumento, anche sensibile a partire dal pomeriggio-sera.

Venti: Inizialmente deboli orientali lungo la fascia costiera, occidentali altrove. Dal pomeriggio-sera è previsto un progressivo rinforzo dei venti di libeccio (Garbino), con locali forti raffiche, specie sulle zone montuose e sul versante orientale.

Mare: Generalmente mosso.