di domenica 19 novembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Atteso passaggio di una perturbazione tra oggi e domani. Probabile maltempo nel weekend

Pubblicato da Giovanni De Palma martedì 6 ottobre 2015, 7:10 | 940 letture
Inserito nella categoria Allerte, Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

La nostra Penisola continua ad essere sotto la scia di correnti atlantiche che favoriscono il transito di sistemi nuvolosi provenienti dalla Francia che, nelle prossime ore, torneranno ad attraversare le nostre regioni, favorendo un graduale peggioramento delle condizioni atmosferiche anche in Abruzzo, specie nel pomeriggio-sera e nella giornata di mercoledì. Successivamente, dopo un temporaneo miglioramento delle condizioni atmosferiche, c’è da segnalare la possibilità di un deciso peggioramento delle condizioni atmosferiche a causa dell’arrivo di una nuova perturbazione atlantica, stavolta diretta inizialmente verso l’entroterra algerino, in successiva risalita, nel fine settimana, verso le nostre regioni peninsulari. La confluenza con masse d’aria più fredda favorirà la formazione di un minimo depressionario a cui sarà associata una fase di maltempo anche sulla nostra Regione con piogge diffuse, localmente a carattere temporalesco. Una situazione da seguire nei prossimi aggiornamenti. L1

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo nuvoloso o molto nuvoloso con possibili rovesci sparsi alternati a schiarite, localmente ampie, specie al mattino ma la tendenza è verso un ulteriore aumento della nuvolosità nel pomeriggio-sera con rovesci a partire dal settore occidentale, in estensione verso il settore orientale entro la serata-nottata e nella mattinata di mercoledì. Possibili temporali.

Temperature: Generalmente stazionarie con tendenza a graduale diminuzione a partire da domani.

Venti: Sud-orientali lungo la fascia costiera e sull’Adriatico centrale, occidentali altrove.

Mare: Generalmente mosso.