di giovedì 23 novembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Il maltempo si sposta al sud, migliora in Abruzzo ma permane l’instabilità. Temperature in calo

Pubblicato da Giovanni De Palma giovedì 15 ottobre 2015, 7:07 | 767 letture
Inserito nella categoria Allerte, Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

La nostra Penisola continua ad essere interessata da un’estesa linea temporalesca, attualmente in azione sulle regioni centro-meridionali, favorita dalla presenza di un nucleo di aria fredda posizionato sull’Europa centrale e sulla Francia, in estensione verso le nostre regioni settentrionali. Aria fredda che scorrendo in quota sul flusso di correnti umide e temperate azionatosi sulle regioni centro-meridionali, continua a favorire la formazione di intensi sistemi temporaleschi. Temporali di forte intensità che, nelle prossime ore, colpiranno soprattutto Campania, Sicilia, Basilicata e Puglia, in estensione verso la Calabria in serata e nella giornata di venerdì. In miglioramento il tempo sulla nostra Regione dopo i violenti nubifragi che, nella giornata di ieri, hanno letteralmente flagellato la Marsica e l’Aquilano. Tempo in miglioramento ma permarranno condizioni di instabilità con annuvolamenti soprattutto sul settore occidentale, dove non si escludono nuovi rovesci a carattere sparso tra oggi e domani. In arrivo masse d’aria fredda che favoriranno, inoltre, una sensibile diminuzione delle temperature a partire dal settore occidentale, in estensione verso le restanti zone entro la serata-nottata e nella giornata di venerdì. L1

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni iniziali di cielo nuvoloso o molto nuvoloso con rovesci, più frequenti sul Chietino, alto Sangro e sulla Marsica, a carattere sparso altrove. Nel corso della giornata assisteremo a schiarite, più ampie e frequenti sul settore centro-orientale, mentre annuvolamenti potranno ancora interessare l’Aquilano.

Temperature: In sensibile diminuzione da stasera, a partire dal settore occidentale.

Venti: Deboli o moderati dai quadranti occidentali con rinforzi sulle zone montuose.

Mare: Generalmente mosso.