di giovedì 14 dicembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Annuvolamenti al mattino ma attese schiarite. Peggiora da domenica notte e lunedì

Pubblicato da Giovanni De Palma sabato 17 ottobre 2015, 7:12 | 795 letture
Inserito nella categoria Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

La nostra Penisola continua ad essere influenzata dalla presenza di un nucleo di aria fredda posizionato sull’Europa centrale, che convoglia masse d’aria fredda verso le nostre regioni centro-settentrionali, favorendo annuvolamenti anche sulla nostra Regione. Nelle prossime ore sono previste schiarite a partire dal settore occidentale, in estensione verso le restanti zone nel corso della mattinata ma la tendenza è verso un nuovo graduale peggioramento delle condizioni atmosferiche che si concretizzerà, tuttavia, non prima della serata-nottata di domenica e nel corso della giornata di lunedì, a causa dell’arrivo di una perturbazione atlantica. Perturbazione che, con tutta probabilità, segnerà l’inizio di una nuova fase meteorologica caratterizzata dall’arrivo di nuovi sistemi nuvolosi anche nel corso dei prossimi giorni e una graduale diminuzione delle temperature.

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni iniziali di cielo nuvoloso con annuvolamenti consistenti sul settore centro-orientale, localmente associato a rovesci, in attenuazione nel corso della mattinata. Attese ampie schiarite, a partire dalla Marsica e dall’Aquilano, in estensione verso le restanti zone nel corso della giornata. Un nuovo graduale aumento della nuvolosità è previsto nel corso della giornata di domenica, specie dal pomeriggio-sera.

Temperature: In lieve diminuzione sul settore orientale, stazionarie o in lieve aumento altrove.

Venti: Deboli dai quadranti occidentali con residui rinforzi sulle zone montuose. Orientali lungo la fascia costiera.

Mare: Generalmente mosso.