di lunedì 20 novembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Attesa intensa fase di maltempo al centro-sud tra stasera e sabato mattina

Pubblicato da Giovanni De Palma mercoledì 25 novembre 2015, 7:14 | 1,437 letture
Inserito nella categoria Allerte, Comunicati Stampa, Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

Sulla nostra Penisola la pressione è in diminuzione a causa dell’arrivo di una nuova perturbazione di origine nord atlantica, sospinta da masse d’aria fredda di origine polare che, nelle prossime ore, raggiungerà il Mediterraneo centro-occidentale dalla Valle del Rodano, favorendo un deciso peggioramento delle condizioni atmosferiche sulle nostre regioni centro-meridionali. Peggioramento già in atto al meridione a causa della risalita di masse d’aria umida ed instabile che precedono l’arrivo della perturbazione, instabilità che determina frequenti manifestazioni temporalesche su Calabria, Basilicata e Puglia. Da stasera è previsto un ulteriore peggioramento delle condizioni atmosferiche a causa della formazione di un minimo depressionario che, tra domani e sabato, continuerà ad interessare il centro-sud, favorendo un deciso peggioramento delle condizioni atmosferiche anche sulla nostra Regione che dovrà fare i conti con precipitazioni diffuse, intense e persistenti, specie sul settore centro-orientale dove, inoltre, è atteso un deciso rinforzo dei venti di bora e tramontana con conseguenti mareggiate. Previste copiose nevicate sui rilievi al disopra dei 1000-1200 metri ma, occasionalmente, a quote lievemente inferiori. Un graduale miglioramento è previsto a partire da sabato. L3

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni iniziali di cielo poco nuvoloso o parzialmente nuvoloso su Aquilano e sulla Marsica, mentre annuvolamenti interesseranno il settore costiero e il chietino con possibili deboli precipitazioni. Dalla serata è previsto un ulteriore aumento della nuvolosità con precipitazioni a partire dalla Marsica e dall’Aquilano, in estensione verso il settore orientale in nottata e nella mattinata di giovedì. Maltempo nella giornata di giovedì con precipitazioni diffuse e persistenti sul settore orientale, nevose al disopra dei 1000-1200 metri ma localmente a quote lievemente inferiori. Previsto, inoltre, un progressivo rinforzo dei venti di bora con mareggiate, attenzione.

Temperature: Generalmente stazionarie.

Venti: Deboli orientali, in rinforzo da stasera-notte e nella giornata di giovedì.

Mare: Generalmente mosso con moto ondoso in aumento a partire da giovedì.