Instabilità in aumento anche sulla nostra Regione: attesi rovesci e temporali in serata-nottata

Sulla nostra Regione il tempo è in peggioramento a causa dell’arrivo di un impulso di aria fresca proveniente dalla Francia che, a partire dalle prossime ore, provocherà un graduale aumento dell’instabilità, soprattutto sul settore centro-orientale e lungo la fascia costiera, con annuvolamenti associati a rovesci e manifestazioni temporalesche, più probabili nel tardo pomeriggio e in serata. Instabilità che continuerà a manifestarsi anche nelle prime ore della mattinata di domenica ma la tendenza è verso un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche a partire dal pomeriggio-sera. Poche novità nel corso dei prossimi giorni, la nostra Regione continuerà a trovarsi al margine di correnti fresche ed instabili che interesseranno le regioni settentrionali, e un’area di alta pressione che favorirà tempo stabile e caldo al meridione. Di conseguenza, pur con temperature in aumento, almeno per ora non dovrebbe tornare il gran caldo e, da metà settimana, non si escludono fenomeni di instabilità pomeridiana a ridosso dei rilievi: vedremo. L1
Sulla nostra Regione si prevedono condizioni iniziali di cielo sereno o poco nuvoloso con annuvolamenti sulle zone interne e montuose ma la tendenza è verso un graduale aumento dell’instabilità a partire dalle prossime ore, in particolar modo nel corso del pomeriggio-sera e in nottata, con annuvolamenti consistenti associati a rovesci e a manifestazioni temporalesche, più probabili sul settore orientale e lungo la fascia costiera. Instabile anche nel corso della giornata di domani, in particolare in mattinata, ma la tendenza è verso un lento miglioramento nel corso del pomeriggio-sera.
Temperature: Stazionarie ma con tendenza a graduale diminuzione, specie in serata-nottata.
Venti: Deboli dai quadranti settentrionali con rinforzi in serata.
Mare: Poco mosso o mosso con moto ondoso in aumento.

error: Content is protected !!