La giornata di venerdì sarà caratterizzata da tempo stabile ma con nubi medio-alte e sabbia in sospensione in graduale aumento, specie dal pomeriggio-sera. Sabato con l’instabilità in aumento sulle regioni centrali

Sulla nostra penisola il tempo è decisamente migliorato, specie sulle regioni centro-meridionali, a causa della progressiva rimonta di un promontorio di alta pressione di matrice nord africana che, nelle prossime ore e nel fine settimana si estenderà verso le estreme regioni meridionali, favorendo la risalita di masse d’aria calda dalle regioni nord-africane che porteranno anche estesi corpi nuvolosi (nubi medio-alte e stratificate) e polvere/sabbia africana in sospensione in quota. Nelle prossime ore non si prevedono precipitazioni, tuttavia nel corso delle prossime ore è previsto un graduale aumento della nuvolosità che proseguirà nella giornata di sabato, quando la nuvolosità risulterà più compatta e potrà favorire precipitazioni su gran parte delle regioni centrali, in particolare sul settore tirrenico ed appenninico, ma con possibili sconfinamenti verso il settore adriatico. Le regioni settentrionali saranno interessate de condizioni di instabilità che si manifesteranno soprattutto sulla Pianura Padana centro-orientale, dove non si escludono temporali di moderata intensità, mentre venti meridionali in rinforzo favoriranno un generale aumento delle temperature al centro-sud, con probabile Garbino tra sabato e domenica su Marche, Abruzzo e Molise.

Previsioni 30 Aprile 2021

Sulla nostra regione si prevedono condizioni iniziali di cielo poco nuvoloso o parzialmente nuvoloso con possibili foschie/nebbie nelle valli interne della Marsica e dell’Aquilano, in diradamento nel corso della mattinata. Nel corso della giornata è previsto un graduale aumento della nuvolosità a causa dell’arrivo di nubi medio-alte e stratificate con polvere/sabbia africana in sospensione in quota, specie dal pomeriggio-sera. Nella giornata di sabato aumenterà la probabilità di rovesci (misti a sabbia), ad iniziare dal settore occidentale, in estensione, entro il pomeriggio sera, anche sul versante adriatico ma in miglioramento entro la serata-nottata.

Temperature: In aumento, specie nei valori massimi.

Venti: Deboli dai quadranti meridionali, mentre nella mattinata di sabato tenderanno temporaneamente a provenire dai quadranti settentrionali, specie lungo la fascia costiera e collinare.

Mare: Generalmente poco mosso.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

Lascia un commento

error: Content is protected !!