Instabilità in aumento nelle prossime ore, specie sulle zone montuose e sul settore occidentale della nostra regione dove sono attesi annuvolamenti, rovesci e temporali nel pomeriggio-sera

La nostra penisola continua ad essere interessata dall’arrivo di masse d’aria fresca in quota provenienti dall’Europa centrale che, nelle prossime ore, determineranno un nuovo amento dell’instabilità sulle regioni centro-meridionali, in particolare lungo la dorsale appenninica, dove sono attese formazioni temporalesche nel pomeriggio-sera, in graduale attenuazione nel corso della serata e in nottata. Situazione che non cambierà di molto nella giornata di giovedì, con l’instabilità che si manifesterà ancora una volta lungo la dorsale appenninica delle regioni centro-meridionali, in particolare nel pomeriggio e nel tardo pomeriggio, con rovesci e manifestazioni temporalesche in estensione verso le regioni tirreniche. Un’area di instabilità proveniente dal Mediterraneo occidentale, inoltre, tenderà ad estendersi verso le regioni meridionali tra venerdì e il fine settimana ma, alla base dei dati attuali, potrà favorire un aumento della nuvolosità e possibili fenomeni anche sulle regioni centrali adriatiche, ma si tratta di una tendenza ancora da analizzare ed eventualmente confermare nei prossimi aggiornamenti.

Sulla nostra regione si prevedono condizioni iniziali di cielo poco nuvoloso o parzialmente nuvoloso per la presenza di nubi medio-alte e stratificate che non produrranno fenomeni, tuttavia dalla tarda mattinata e nel corso del pomeriggio assisteremo allo sviluppo di addensamenti consistenti sulle zone montuose e sul settore occidentale con rovesci e manifestazioni temporalesche, localmente di moderata intensità, in estensione verso l’Aquilano, verso la Marsica e l’Alto Sangro, attenuandosi gradualmente nel corso della serata-nottata. Anche la giornata di giovedì inizierà con un un tempo migliore al mattino, tuttavia nel pomeriggio torneranno a formarsi addensamenti sulle zone interne e montuose con rovesci temporaleschi in estensione verso il settore occidentale,  in attenuazione in serata.

Temperature: Generalmente stazionarie.

Venti: Deboli dai quadranti orientali o nord-orientali con possibili rinforzi al mattino lungo la fascia costiera.

Mare: Generalmente poco mosso.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

Lascia un commento

error: Content is protected !!