La giornata di sabato sarà caratterizzata dal bel tempo ma domenica giungerà una nuova perturbazione che favorirà rovesci, temporali, nevicate sui rilievi e un deciso rinforzo dei venti, specie dal pomeriggio. Da lunedì masse d’aria fredda inizieranno a raggiungere la nostra penisola

Sulla nostra penisola è ancora presente un sistema nuvoloso, attualmente posizionato sulle regioni meridionali, in ulteriore spostamento verso i vicini Balcani e verso la Grecia: nelle prossime ore è atteso un ulteriore miglioramento delle condizioni atmosferiche su gran parte delle nostre regioni, con nuvolosità e venti in graduale attenuazione. La giornata odierna sarà dunque caratterizzata da condizioni di cielo poco nuvoloso su Marche, Abruzzo e Molise, con residui annuvolamenti al mattino, tuttavia si tratterà di una giornata di attesa in quanto come prospettato nei precedenti aggiornamenti, una nuova perturbazione di origine atlantica, proveniente dalle Isole Britanniche, si estenderà verso la nostra penisola ad iniziare dal pomeriggio di domenica e sarà preceduta ancora una volta da un temporaneo rinforzo dei venti di Libeccio, con probabile Garbino sulle nostre regioni centrali, in particolare sul settore adriatico. Nel pomeriggio-sera di domenica, inoltre, il peggioramento si manifesterà dalle Marche, in estensione verso la nostra regione e verso il vicino Molise con rovesci anche a carattere temporalesco, accompagnati da forti raffiche di vento che tenderanno a disporsi dai quadranti settentrionali e temperature in sensibile diminuzione. Tornerà la neve sui nostri rilievi intorno ai 1000-1200 metri ma entro la serata-nottata fenomeni nevosi potranno spingersi intorno ai 500-600 metri, specie in caso di precipitazioni particolarmente intense. Da lunedì, inoltre, masse d’aria fredda in arrivo dall’Europa centro-settentrionale, determineranno un nuovo aumento dell’instabilità con elevata probabilità di rovesci e manifestazioni temporalesche su gran parte delle regioni centrali e rovesci di neve in calo fino a quote collinari tra martedì e mercoledì: vedremo.

Immagine IR NOAA-18

Sulla nostra regione si prevedono condizioni iniziali di cielo poco nuvoloso con possibili residui annuvolamenti sulle zone montuose e sul settore occidentale, specie al primo mattino, in ulteriore attenuazione e in miglioramento nel corso della mattinata. Il bel tempo proseguirà per gran parte della giornata con venti in attenuazione e cielo poco nuvoloso almeno fino alle prime ore della mattinata di domenica, successivamente è previsto un graduale aumento della nuvolosità e un progressivo rinforzo dei venti di Libeccio con Garbino sul versante adriatico. Dal pomeriggio-sera attesi rovesci diffusi, localmente a carattere temporalesco, più frequenti sul settore centro-orientale e lungo la fascia costiera, con forti raffiche di vento che tenderanno a provenire dai quadranti settentrionali. Temperature in sensibile diminuzione dal pomeriggio-sera di domenica con rovesci nevosi in calo anche al disotto dei 1000 metri e non si escludono sconfinamenti intorno ai 500-600 metri, specie sulle zone pedemontane che si affacciano sul versante adriatico e nell’Aquilano, specie in nottata e nelle prime ore della mattinata di lunedì.

Temperature: Generalmente stazionarie o in lieve diminuzione sul settore adriatico a causa dell’attenuazione dei venti di Libeccio. Nuovo temporaneo aumento dal pomeriggio di domenica, mentre dalla serata-nottata di domenica è attesa una nuova generale e sensibile diminuzione.

Venti: Deboli dai quadranti occidentali in attenuazione nel corso della giornata. Dal pomeriggio di domenica tenderanno nuovamente a provenire dai quadranti sud-occidentali rinforzando. Probabile Garbini sul settore adriatico, mentre dalla tarda serata-nottata è atteso un deciso rinforzo dei venti settentrionali con possibili forti raffiche, specie sul settore adriatico, attenzione.

Mare: Generalmente mosso con moto ondoso in temporanea attenuazione nel corso della giornata e nella mattinata di domenica. Rapido aumento del moto ondoso dalla serata di domenica.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

Lascia un commento

error: Content is protected !!