La rimonta di un promontorio di alta pressione favorirà un generale aumento delle temperature nel fine settimana ma non mancheranno annuvolamenti e sabbia in sospensione. Instabilità in aumento da domenica sera e nella giornata di lunedì

Sulla nostra penisola il tempo risulta prevalentemente stabile a causa della rimonta di un promontorio di alta pressione di matrice nord africana che, nelle prossime ore e nella giornata di domenica, determinerà un ulteriore aumento delle temperature su gran parte delle regioni centro-meridionale e la risalita di corpi nuvolosi dalle regioni nord africane, con sabbia in sospensione in quota. La nuvolosità tenderà ad intensificarsi da stasera e nella giornata di domenica, quando saranno possibili anche occasionali precipitazioni nel tardo pomeriggio-sera, specie sulle zone interne e montuose. Nella giornata di lunedì, inoltre, giungerà un’area di instabilità proveniente dal Mediterraneo occidentale che favorirà un graduale aumento dell’instabilità soprattutto al nord e, marginalmente, sulle regioni centrali, con possibilità di precipitazioni, anche a carattere temporalesco, soprattutto sulle zone interne e montuose di  Marche, Abruzzo e Molise, anche se non si escludono fenomeni in estensione verso il settore adriatico. Le temperature, che si porteranno ben al disopra delle medie stagionali tra la giornata odierna e la mattinata di lunedì, tenderanno nuovamente a diminuire a partire dalla serata di lunedì.

Sulla nostra regione si prevedono condizioni iniziali di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso con nuvolosità in graduale aumento nel pomeriggio e in serata. Si tratterà di nubi medio-alte e stratificate con polvere/sabbia in sospensione in quota, che raggiungeranno dapprima la Marsica, l’Aquilano e le zone montuose per poi estendersi verso il settore adriatico. La giornata di domenica sarà caratterizzata dalla presenza di annuvolamenti e sabbia in sospensione con possibili precipitazioni nel pomeriggio-sera, specie sulle zone interne e montuose, in attesa di un graduale aumento dell’instabilità atteso nella giornata di lunedì.

Temperature: In generale aumento, specie le massime, con valori che si porteranno ben al disopra delle medie stagionali almeno fino al pomeriggio-sera di lunedì.

Venti: Deboli al mattino, in temporaneo rinforzo dai quadranti sud-orientali nel pomeriggio, specie sul settore orientale della nostra regione.

Mare: Quasi calmo o poco mosso al mattino; moto ondoso in temporaneo aumento nel pomeriggio.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

Lascia un commento

error: Content is protected !!