Residua instabilità sul medio-basso adriatico e al sud. Generale miglioramento nel weekend.

La nostra Penisola continua ad essere interessata da condizioni di instabilità che si manifestano soprattutto sulle regioni centro-meridionali, in particolare sul medio-basso versante adriatico e sulle regioni ioniche, dove sono presenti annuvolamenti e precipitazioni, anche a carattere temporalesco. Possibili temporali di forte intensità sul Gargano nel corso delle prossime ore. Non cambierà di molto la situazione nelle prossime ore, anche sulla nostra Regione saranno possibili precipitazioni, più frequenti sul settore orientale e meridionale, ma la tendenza è verso un generale e progressivo miglioramento delle condizioni atmosferiche nel corso del fine settimana, a partire dalle regioni centrali, a causa della graduale estensione di una vasta area di alta pressione, attualmente presente sull’Europa centro-orientale, verso il Mediterraneo centrale. Tornerà a splendere il sole su molte regioni, tuttavia banchi di nebbia interesseranno le pianure del centro-nord e, localmente il versante adriatico, specie durante le ore più fredde della giornata. Anche la giornata di lunedì sarà caratterizzata da tempo stabile e prevalentemente soleggiato su tutte le regioni, tuttavia la formazione e l’approfondimento di una circolazione depressionaria tra le Baleari e l’Algeria, in avvicinamento verso la Sardegna, favorirà un nuovo probabile peggioramento delle condizioni atmosferiche a partire da martedì: vedremo.
Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo molto nuvoloso o coperto sul settore centro-orientale e lungo la fascia costiera con possibili precipitazioni, più probabili nel chietino, specie zone costiere. Nuvoloso nell’aquilano, mentre schiarite si affacceranno sulla Marsica e tenderanno ad estendersi verso l’aquilano nel corso della giornata. Banchi di nebbia al mattino nelle valli interne e sulle zone collinari che si affacciano sul versante adriatico. Ulteriore miglioramento delle condizioni atmosferiche nelle giornate di sabato e domenica.
Temperature: Stazionarie con tendenza a lieve aumento a partire dalla Marsica.
Venti: Deboli settentrionali con residui rinforzi lungo la fascia costiera.
Mare: Generalmente mosso.

error: Content is protected !!