Condizioni di instabilità favoriranno ancora annuvolamenti e precipitazioni, localmente di moderata intensità, specie sul settore adriatico ma da venerdì tempo in graduale miglioramento

Le nostre regioni centro-meridionali continuano ad essere influenzate da quel che resta di una vasta circolazione depressionaria che da giorni ormai continua a favorire fenomeni di maltempo al meridione e la risalita di corpi nuvolosi verso le regioni centrali. L’ulteriore spostamento verso levante della figura depressionaria favorirà, come anticipato nei precedenti aggiornamenti, il richiamo di masse d’aria fredda dai vicini Balcani che, nelle prossime ore, continueranno a mantenere attive condizioni di instabilità su Marche, Abruzzo, Molise e Puglia, dove sono attese precipitazioni anche di moderata intensità, in graduale miglioramento dalla serata. Da venerdì, infatti, anche gli ultimi aggiornamenti dei modelli matematici mostrano l’espansione, verso la nostra penisola, di un promontorio di alta pressione presente sull’Europa centro-occidentale, che garantirà un deciso miglioramento delle condizioni atmosferiche con tempo stabile almeno fino alla prima metà della giornata di domenica, anche se torneranno a manifestarsi foschie, banchi di nebbia nelle pianure e nelle valli del centro-nord, specie durante le ore più fredde della giornata e le temperature subiranno una graduale diminuzione in particolare nei valori minimi.

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo molto nuvoloso o coperto con rovesci diffusi nel Teramano, nel Pescarese e nel Chietino, con fenomeni localmente di moderata intensità, nevosi sui rilievi al disopra dei 2000 metri. Le precipitazioni potranno localmente estendersi verso la Valle Peligna e verso l’Aquilano ma persisteranno sul settore adriatico, mentre sulla Marsica la nuvolosità sarà meno compatta rispetto alle restanti zone. Un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche è atteso dalla tarda serata-nottata e nel corso della giornata di venerdì. Torna il tempo stabile nella giornata di venerdì con nuvolosità in ulteriore attenuazione nel corso della giornata.

Temperature: Stazionarie o in lieve diminuzione nei valori massimi.

Venti: Deboli dai quadranti settentrionali con rinforzi lungo la fascia costiera.

Mare: Generalmente mosso o molto mosso.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

Lascia un commento

error: Content is protected !!