Perturbazione in azione sull'Italia, tempo in deciso peggioramento anche in Abruzzo

La nostra Penisola è interessata dal passaggio di una perturbazione proveniente dal Mediterraneo occidentale che confluisce con masse d’aria fredda di origine nord atlantica: ciò determinerà la formazione e l’approfondimento di un minimo depressionario sulle regioni centro-meridionali a partire dalle prossime ore, con marcato maltempo sul settore nord-orientale e sul basso Tirreno, anche se il peggioramento si concretizzerà anche sulla nostra Regione, specie nel corso del pomeriggio e nella prima parte della giornata di sabato, quando è previsto il rinforzo dei venti di bora che daranno luogo ad una generale diminuzione delle temperature, piogge diffuse, anche a carattere temporalesco e nevicate inizialmente al disopra dei 1000-1200 metri (venerdì), in graduale calo nella mattinata di sabato intorno ai 500-600 metri, ma occasionalmente a quote lievemente inferiori. Temporaneo miglioramento nel pomeriggio-sera di sabato, ma dalla tarda mattinata di domenica è previsto il transito di un nuovo sistema nuvoloso sul settore orientale della nostra Regione, mentre un nuovo marcato peggioramento è previsto tra lunedì e martedì: ne riparliamo. L2
Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo da nuvoloso a coperto con piogge diffuse sulla Marsica e nell’Aquilano con nevicate intorno ai 1000-1200 metri, in graduale calo nel corso della giornata. Molto nuvoloso con deboli precipitazioni al mattino sul settore orientale, con probabile temporanea attenuazione dei fenomeni tra la tarda mattinata e il primo pomeriggio, ma nel corso del pomeriggio è previsto un nuovo peggioramento, specie sul settore centro-orientale con rovesci diffusi, localmente a carattere temporalesco, accompagnati da un rinforzo dei venti di bora. Nevicate al disopra dei 900-1000 metri in graduale calo in serata-nottata intorno ai 500-600 metri, ma localmente a quote lievemente inferiori nella mattinata di sabato. Attenuazione temporanea della nuvolosità nella seconda metà della giornata di sabato.
Temperature: In diminuzione, anche sensibile dal pomeriggio.
Venti: Inizialmente deboli occidentali con rinforzi sulle zone montuose. Da stasera tenderanno a provenire dai quadranti nord-orientali, rinforzando.
Mare: Generalmente mosso con moto ondoso in generale aumento dal pomeriggio-sera. Possibili mareggiate, attenzione.

error: Content is protected !!