La settimana si apre con un tempo decisamente instabile, anche in Abruzzo

La nostra Penisola continua ad essere interessata da correnti fresche provenienti dall’Europa centro-settentrionale, che determinano diffuse condizioni di instabilità su gran parte delle nostre regioni, in particolar modo al centro-nord, dove si registrano frequenti manifestazioni temporalesche, anche di forte intensità. Nelle prossime ore si prevedono ancora temporali, anche sulla nostra Regione, a partire dal settore occidentale, in estensione verso il settore orientale e costiero, con possibili fenomeni di forte intensità. Instabilità che, alla base dei dati attuali, continuerà a manifestarsi anche nei prossimi giorni, tuttavia saranno possibili schiarite anche ampie intervallate ad annuvolamenti e a rovesci, anche a carattere temporalesco. Per un miglioramento sostanziale dovremmo probabilmente attendere la giornata di venerdì e il fine settimana: vedremo. L2
Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo da nuvoloso a coperto con rovesci e manifestazioni temporalesche, localmente di forte intensità, più frequenti sulla Marsica e nell’Aquilano, tuttavia i fenomeni potranno estendersi anche sul settore orientale e lungo la fascia costiera. Attenuazione dei fenomeni in serata e in nottata, ma permangono condizioni di instabilità che torneranno a manifestarsi anche nella giornata di martedì.
Temperature: In ulteriore diminuzione.
Venti: Deboli dai quadranti settentrionali con possibili rinforzi, specie durante i temporali.
Mare: Poco mosso o mosso.

error: Content is protected !!