Fine settimana caratterizzato da annuvolamenti (sabato) e da un graduale aumento dell’instabilità (domenica) con rovesci e manifestazioni temporalesche, specie dalla seconda metà della giornata di domenica

Il promontorio di alta pressione che, fino alla giornata di venerdì, ha favorito condizioni di tempo stabile e prevalentemente soleggiato, tenderà ulteriormente ad attenuarsi, favorendo l’arrivo di corpi nuvolosi provenienti dal Mediterraneo occidentale che, nelle prossime ore, attraverseranno gran parte delle nostre regioni, provocando annuvolamenti diffusi e possibili precipitazioni sparse, miste a polvere/sabbia africana presente in sospensione in quota. Nella giornata di domenica giungeranno impulsi di aria fresca di origine atlantica che si estenderanno verso le nostre regioni centro-settentrionali dal pomeriggio-sera e favoriranno un deciso aumento dell’instabilità anche sulle regioni centrali, con elevata probabilità di formazioni temporalesche sulle zone appenniniche sul settore adriatico di Marche, Abruzzo e Molise. L’instabilità continuerà a manifestarsi anche nei primi giorni della prossima settimana in quanto continueranno a giungere masse d’aria fresca provenienti dall’Europa centrale che favoriranno lo sviluppo di addensamenti associati a rovesci, anche a carattere temporalesco, con temperature che torneranno nuovamente a diminuire.

Previsioni 05 Giugno 2021

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo nuvoloso o molto nuvoloso con possibili deboli precipitazioni a carattere sparso, più probabili, al mattino, sulla Marsica, nell’Aquilano e sulle zone montuose. Nel pomeriggio e nel tardo pomeriggio saranno possibili addensamenti consistenti che, dalle zone montuose, tenderanno ad estendersi nuovamente verso il settore adriatico, favorendo locali rovesci, in estensione verso il Teramano, il Pescarese e il Chietino: le precipitazioni saranno miste a polvere/sabbia africana in sospensione in quota. La giornata di domenica sarà ancora caratterizzata dalla presenza di annuvolamenti, anche al mattino, alternati a occasionali schiarite, tuttavia nel pomeriggio, nel tardo pomeriggio e in serata è previsto un deciso aumento dell’instabilità con annuvolamenti consistenti associati a rovesci e manifestazioni temporalesche, in estensione verso il settore orientale e costiero entro la serata.

Temperature: In diminuzione nei valori massimi.

Venti: Orientali o sud-orientali lungo la fascia costiera con occasionali rinforzi; occidentali sulle zone interne e montuose.

Mare: Poco mosso ma con moto ondoso in temporaneo aumento nel pomeriggio.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

Lascia un commento

error: Content is protected !!