La giornata odierna sarà caratterizzata da ampie schiarite, venti in rinforzo e temperature in temporaneo aumento ma da domani, mercoledì, il tempo tornerà a peggiorare

Un veloce sistema nuvoloso che, nella giornata di ieri, ha attraversato le nostre regioni favorendo annuvolamenti, rovesci e raffiche di vento, ha già abbandonato la nostra penisola favorendo un deciso miglioramento delle condizioni atmosferiche anche se, nel corso delle prossime ore, è previsto un graduale rinforzo dei venti occidentali, specie sulle zone interne, montuose e sulle zone pedecollinari che si affacciano sul versante adriatico, con temperature in temporaneo aumento sul settore orientale costiero. Si tratterà di una fase temporanea in quanto, come anticipato nei precedenti aggiornamenti, una nuova perturbazione tenderà ad estendersi verso la nostra penisola, favorendo un moderato peggioramento delle condizioni atmosferiche sulle regioni centro-settentrionali. In particolare, la discesa di masse d’aria fredda verso il Mediterraneo occidentale provocherà la formazione e la risalita di estesi corpi nuvolosi dalle regioni nord-africane che si estenderanno verso le nostre regioni, favorendo un moderato peggioramento delle condizioni atmosferiche, ad iniziare dal settore tirrenico. Anche le nostre regioni saranno interessate dal peggioramento che, tuttavia, sarà più consistente su Abruzzo e Molise, in particolare sulla Marsica, nell’Aquilano, sull’Alto Sangro e sull’Alto Molise, dove sono attese precipitazioni diffuse, in sconfinamento verso il settore adriatico. Schiarite sono attese dalla seconda metà della giornata di giovedì, tuttavia gli ultimi aggiornamenti dei modelli matematici evidenziano una certa persistenza dell’instabilità anche nel fine settimana: vedremo.

 

 

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo poco nuvoloso con possibili annuvolamenti sulle zone montuose e sul settore occidentale e venti occidentali in rinforzo con raffiche piuttosto sostenute sulle zone montuose e sulle zone pedecollinari che si affacciano sul versante adriatico e probabile Garbino. Nuvolosità in aumento dalla tarda serata, ad iniziare dal settore occidentale, in attesa dell’arrivo di una nuova perturbazione attesa nella giornata di domani, mercoledì, che provocherà un moderato peggioramento delle condizioni atmosferiche anche sulla nostra regione.

Temperature: Generalmente stazionarie o in temporaneo aumento sul settore adriatico. Da domani è prevista una nuova diminuzione.

Venti: Deboli o moderati dai quadranti occidentali o sud-occidentali con rinforzi nel corso della giornata, specie sulle zone interne, montuose e sulle zone pedecollinari che si affacciano sul versante adriatico. Probabile Garbino sul versante adriatico.

Mare: Generalmente mosso o molto mosso.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

Lascia un commento

error: Content is protected !!