Inizio di settimana caratterizzato da condizioni di tempo stabile ma con possibili annuvolamenti, anche nei prossimi giorni, specie sul settore adriatico

La nostra penisola risulta marginalmente interessata dalla presenza di un’area di alta pressione, posizionata sull’Europa centro-occidentale, che determina condizioni di tempo stabile e prevalentemente soleggiato anche se, sul bordo orientale della struttura di alta pressione, scorrono masse d’aria fredda che raggiungono ancora le regioni centro-meridionali, favorendo annuvolamenti che, nei prossimi giorni, potranno manifestarsi nuovamente soprattutto sulla nostra regione e sul vicino Molise. Non si prevedono sostanziali variazioni nei prossimi giorni, tuttavia gli ultimi aggiornamenti dei modelli matematici evidenziano la possibilità di una intensa discesa di aria molto fredda verso l’Europa orientale, complice lo spostamento verso nord dell’alta pressione che, nel fine settimana, potrebbe compiere una rotazione e spingere l’aria fredda verso le nostre regioni centro-meridionali. Si tratta, al momento, di una possibilità ancora da analizzare ed eventualmente confermare nei prossimi giorni, tuttavia i modelli matematici iniziano a mostrare una tendenza che mostra l’avvicinamento di masse d’aria molto fredda verso la nostra penisola. Che sia il segnale di un possibile deciso cambio di circolazione? E’ ancora presto per affermarlo con certezza, ne riparleremo nei prossimi aggiornamenti.

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo sereno o poco nuvoloso con possibili annuvolamenti (alternati a schiarite) nel corso della giornata, più probabili sul settore adriatico e a ridosso dei rilievi. Gelate diffuse nelle valli interne della Marsica e dell’Aquilano, localmente anche nelle valli che si affacciano sul versante adriatico, specie durante le ore serali, notturne e al primo mattino. Da stasera-notte è previsto un nuovo graduale aumento della nuvolosità, in particolare sul settore orientale e costiero e non si escludono occasionali piovaschi nel Chietino, in particolare nel Vastese, nel corso della giornata di martedì.

Temperature: In diminuzione, specie nei valori minimi.

Venti: Deboli o moderati dai quadranti settentrionali con occasionali rinforzi sull’Adriatico centrale e lungo la fascia costiera.

Mare: Generalmente mosso.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

Lascia un commento

error: Content is protected !!