La settimana si apre all’insegna del tempo stabile ma con possibili annuvolamenti consistenti nel pomeriggio e nel tardo pomeriggio, specie sui rilievi e sulle zone collinari. Probabile veloce peggioramento tra martedì e mercoledì

La nostra penisola continua ad essere interessata dall’arrivo di corpi nuvolosi provenienti dal Mediterraneo occidentale e dalle regioni nord-africane che, soprattutto sulle regioni nord-orientali, confluiscono con masse d’aria fresca di origine atlantica e, di conseguenza, fenomeni di instabilità sono attesi soprattutto sul Friuli Venezia Giulia e sul Veneto, mentre al centro-sud transiteranno corpi nuvolosi (nubi medio-alte e stratificate) che favoriranno annuvolamenti ma senza fenomeni di rilievo anche se, nel corso del pomeriggio e nel tardo pomeriggio, saranno possibili addensamenti consistenti sui rilievi e sulle zone pedecollinari che si affacciano sul versante adriatico, specie su Marche, Abruzzo e Molise, con possibili occasionali precipitazioni sparse, in attenuazione in serata e in nottata. Tra martedì e mercoledì, inoltre, corpi nuvolosi più consistenti in arrivo al centro-sud potranno favorire rovesci su gran parte delle regioni centrali, in miglioramento da giovedì, a causa della progressiva rimonta di un promontorio di alta pressione che, se confermato, nel fine settimana favorirà un sensibile aumento delle temperature.

Previsioni 03 Maggio 2021

Sulla nostra regione si prevedono condizioni iniziali di cielo poco nuvoloso o parzialmente nuvoloso per la presenza di nubi medio-alte e stratificate, mentre nel corso del pomeriggio saranno possibili annuvolamenti consistenti sulle zone montuose e sulle zone pedecollinari che si affacciano sul versante adriatico, con possibilità di occasionali precipitazioni a carattere sparso, in attenuazione e in miglioramento in serata e in nottata. Annuvolamenti torneranno a manifestarsi nella giornata di martedì, tuttavia i fenomeni risulteranno più probabili nella giornata di mercoledì.

Temperature: Generalmente stazionarie.

Venti: Deboli dai quadranti orientali, in rinforzo sul settore adriatico nel pomeriggio. Occidentali sulle zone interne e montuose.

Mare: Quasi calmo o poco mosso con moto ondoso in aumento nel pomeriggio.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

Lascia un commento

error: Content is protected !!