Tempo in miglioramento rispetto ai giorni scorsi ma permarranno condizioni di instabilità, specie sulle zone interne, sul settore tirrenico e al meridione. Venti occidentali in rinforzo

Sulla nostra penisola il tempo è migliorato rispetto ai giorni scorsi anche se, nelle prossime ore e nella giornata di mercoledì, permarranno condizioni di instabilità provocate dall’arrivo di masse d’aria fresca di origine atlantica che raggiungeranno soprattutto le regioni tirreniche e il meridione, favorendo annuvolamenti e possibili rovesci, anche a carattere temporalesco. Il rinforzo dei venti occidentali favorirà, invece, ampie schiarite sui settori adriatici delle nostre regioni centrali e temperature in aumento, specie sulle zone pedecollinari e nelle principali valli che si affacciano sul versante adriatico, tuttavia non si escludono annuvolamenti nel corso della giornata. Da mercoledì è previsto un graduale aumento della nuvolosità su tutte le regioni a causa dell’avvicinamento di una vasta circolazione depressionaria di origine nord atlantica che si posizionerà dapprima sull’Europa centrale e, tra giovedì e sabato, favorirà la discesa di masse d’aria fredda ed instabile verso il Mediterraneo occidentale e, in prospettiva, anche sulla nostra penisola, con un nuovo probabile peggioramento delle condizioni atmosferiche.

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo poco nuvoloso o parzialmente nuvoloso nel Teramano, nel Pescarese e nel Chietino con venti occidentali in rinforzo e possibile Garbino nel corso della giornata. Annuvolamenti saranno presenti sulla Marsica, nell’Aquilano, sull’Alto Sangro e sulle zone montuose che si affacciano ad ovest, con possibili rovesci nel corso della giornata, specie nel pomeriggio-sera, in attenuazione in nottata. Non si escludono temporanei addensamenti anche nel Teramano e nel Pescarese nel pomeriggio, occasionalmente associati a rovesci, in miglioramento entro la serata. Nuvolosità in aumento nel corso della giornata di mercoledì.

Temperature: In aumento, specie sul versante adriatico, stazionarie altrove.

Venti: Deboli o moderati dai quadranti occidentali, in rinforzo sulle zone interne, montuose e sulle zone pedecollinari che si affacciano sul versante adriatico. Orientali o sud-orientali nel Pescarese e nel Chietino, specie nel pomeriggio.

Mare: Generalmente poco mosso con moto ondoso in aumento nel corso della giornata.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

Lascia un commento

error: Content is protected !!