La giornata di venerdì sarà caratterizzata da tempo instabile e temperature in diminuzione a causa del transito di corpi nuvolosi che potranno favorire rovesci e temporali. Graduale miglioramento nel fine settimana

La nostra penisola è interessata dal transito di corpi nuvolosi provenienti dal Mediterraneo occidentale che, nelle prossime ore, favoriranno un ulteriore peggioramento delle condizioni atmosferiche sulle regioni centrali, in particolare sul settore tirrenico e sulle zone appenniniche con rovesci e manifestazioni temporalesche che, tuttavia, nel corso della giornata, potranno estendersi anche verso le regioni adriatiche. Rispetto alla giornata di ieri, infatti, come anticipato nei precedenti aggiornamenti, il promontorio di alta pressione di matrice nord-africana tenderà progressivamente ad attenuarsi nelle prossime ore, ad iniziare dalle regioni centrali e, di conseguenza, masse d’aria fresca di origine atlantica tenderanno a confluire con l’aria caldo-umida presente sulle regioni centro-meridionali: il risultato sarà un moderato peggioramento sulle regioni centrali che potrà dar luogo, localmente, a fenomeni temporaleschi di moderata intensità. Un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche è previsto nel fine settimana con ampie schiarite e temperature tenderanno progressivamente a diminuire, specie al centro-sud, mentre una veloce perturbazione atlantica, attesa sulle regioni settentrionali nella giornata di domenica, potrebbe nuovamente favorire una graduale intensificazione dei venti di Libeccio (Garbino sul settore adriatico) sulle regioni centrali: vedremo.

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo nuvoloso o molto nuvoloso con rovesci, localmente a carattere temporalesco, più probabili sulla Marsica, nell’Aquilano, sulla Valle Peligna e sull’Alto Sangro; nel corso della giornata i fenomeni potranno localmente estendersi verso il Teramano, il Pescarese e il Chietino, specie nella seconda metà della giornata, tuttavia la tendenza è verso una graduale attenuazione della nuvolosità e dei fenomeni in serata e in nottata. La giornata di sabato sarà caratterizzata da un tempo migliore con cielo poco nuvoloso con possibili annuvolamenti durante le ore centrali e nel corso del pomeriggio.

Temperature: In diminuzione, specie nei valori massimi.

Venti: Occidentali sulle zone interne e montuose con possibili rinforzi. Orientali lungo la fascia costiera e collinare. Possibili forti raffiche durante i temporali.

Mare: Generalmente poco mosso o localmente mosso.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

Lascia un commento

error: Content is protected !!