Tempo stabile ma temperature minime molto basse. Nubi in aumento da stasera.

Dopo il passaggio della perturbazione proveniente dalla Francia che, nella giornata di ieri, ha favorito episodi nevosi fino a quote molto basse o pianeggianti anche sulle regioni meridionali, il tempo sulla nostra Penisola è migliorato ma continuano ad affluire masse d’aria umida che, nelle prossime ore, favoriranno annuvolamenti sulla Sardegna e sulle regioni tirreniche, mentre da domani è previsto un graduale aumento della nuvolosità anche sulla nostra Regione, dapprima sulla Marsica e nell’Aquilano con possibili deboli nevicate, successivamente, nel corso della mattinata, anche sul versante orientale con possibili rovesci. Si tratterà di un veloce disturbo a cui farà seguito un nuovo miglioramento delle condizioni atmosferiche anche se, nella giornata di sabato, un veloce impulso di aria fredda attraverserà le regioni adriatiche, favorendo un nuovo aumento della nuvolosità: vedremo. L1
Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo sereno o poco nuvoloso con possibili annuvolamenti nel corso della giornata, specie sul settore occidentale. Dalla tarda nottata e nelle prime ore della giornata di giovedì, è previsto un nuovo aumento della nuvolosità a partire dalla Marsica e nell’Aquilano con possibili deboli nevicate. Nubi in aumento anche sul versante orientale nel corso della mattinata di domani.
Temperature: In ulteriore diminuzione, specie nei valori minimi con gelate diffuse, anche in pianura e lungo la fascia costiera. A tal proposito si raccomanda prudenza per la presenza di tratti stradali ghiacciati, attenzione.
Venti: Deboli di direzione variabile o orientali.
Mare: Generalmente poco mosso.

error: Content is protected !!