Weekend con alternanza di annuvolamenti, schiarite e rischio rovesci

La nostra Penisola continua ad essere interessata da una circolazione depressionaria. in azione sulle regioni meridionali, che mantiene attive condizioni di instabilità anche sulle regioni centrali adriatiche, esposte al richiamo di masse d’aria fredda provenienti dai vicini Balcani. Di conseguenza sulla nostra Regione sono attesi ancora annuvolamenti e possibili precipitazioni, più probabili nel chietino, nel pescarese e sull’alto Sangro, in particolar modo al mattino e durante le ore serali-notturne. Weekend caratterizzato, inoltre, da un rinforzo dei venti provenienti dai quadranti nord-orientali, che manterranno le temperature generalmente in linea con le medie stagionali anche se, nei prossimi giorni, è prevista una progressiva diminuzione, in quanto la nostra Penisola continuerà ad essere interessata da correnti fredde orientali che manterranno attive condizioni di instabilità.
Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo nuvoloso con annuvolamenti più consistenti a ridosso dei rilievi, sulle zone collinari, nel chietino, nel pescarese e sull’alto Sangro con possibili rovesci, più probabili al mattino (fascia costiera e collinare) e durante le ore serali-notturne (fascia costiera e collinare). Più probabili, invece, rovesci sulle zone montuose soprattutto durante le ore centrali della giornata con possibili nevicate al disopra dei 1000-1200 metri. Anche nella giornata di domenica continueremo ad essere interessati da condizioni di variabilità con annuvolamenti e rischio rovesci.
Temperature: Generalmente stazionarie.
Venti: Deboli o moderati dai quadranti nord-orientali.
Mare: Generalmente mosso.

error: Content is protected !!