La settimana si apre all’insegna del tempo stabile con temperature massime in progressivo aumento a causa della rimonta di un promontorio di alta pressione di matrice nord africana

Sulla nostra penisola è in ulteriore miglioramento rispetto alla giornata di domenica, a causa della rimonta di un promontorio di alta pressione di matrice nord africana che, a partire dalle prossime ore, si espanderà verso le nostre regioni centro-meridionali e determinerà condizioni di tempo stabile e prevalentemente soleggiato su gran parte delle nostre regioni anche se, tra martedì e mercoledì, inizieranno a giungere corpi nuvolosi provenienti dal Mediterraneo occidentale e dalle regioni nord africane, con sabbia in sospensione in quota. Gli ultimi aggiornamenti dei modelli matematici evidenziano, inoltre, il cedimento dell’alta pressione tra mercoledì e giovedì, a causa dell’arrivo di una perturbazione atlantica che, alla base dei dati attuali, attraverserà la nostra penisola tra giovedì e venerdì, provocando un nuovo peggioramento delle condizioni atmosferiche anche sulle nostre regioni centrali: vedremo.

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso con possibili annuvolamenti nel corso della giornata, specie a ridosso dei rilievi e sulle zone interne, in attenuazione in serata e in nottata. Banchi di nebbia potranno manifestarsi, al mattino, nelle valli interne della Marsica e dell’Aquilano, in diradamento nel corso della mattinata. Poche novità nella giornata di martedì anche se non si escludono annuvolamenti nel corso della giornata, specie nel pomeriggio-sera.

Temperature: In aumento, specie nei valori massimi.

Venti: Deboli a regime di brezza.

Mare: Generalmente poco mosso.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

Lascia un commento

error: Content is protected !!