di lunedì 28 maggio 2018
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Prosegue il tempo stabile ma è atteso un peggioramento a partire da domenica pomeriggio

Pubblicato da Giovanni De Palma giovedì 2 novembre 2017, 6:57 | 927 letture
Inserito nella categoria Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

La nostra Penisola continua ad essere interessata da un promontorio di alta pressione che determina condizioni di tempo stabile e prevalentemente soleggiato su gran parte delle nostre regioni con temperature massime in lieve aumento e valori minimi in decisa diminuzione, specie nelle pianure e nelle valli appenniniche della nostra Regione. Nelle prossime ore saranno possibili annuvolamenti ma si tratterà di nubi alte e stratificate che non produrranno fenomeni, ma la tendenza prospettata dai modelli matematici, evidenzia una progressiva attenuazione dell’alta pressione a favore dell’arrivo di una perturbazione atlantica che, a partire da sabato, favorirà un moderato peggioramento delle condizioni atmosferiche dapprima sulle regioni nord-occidentali e sull’alto versante tirrenico nella giornata di sabato, mentre nella giornata di domenica la perturbazione si estenderà verso la Sardegna e le restanti regioni centrali, risultando più attiva sul settore tirrenico e lungo la dorsale appenninica. Un peggioramento che interesserà, dunque, anche la nostra Regione a partire da domenica anche se, inizialmente, i fenomeni saranno più frequenti sulla Marsica, nell’aquilano e sulle zone montuose, tuttavia non si escludono fenomeni a carattere sparso anche sul settore orientale. Tra lunedì e martedì la perturbazione interesserà anche il settore orientale e costiero, favorendo annuvolamenti diffusi e precipitazioni, anche a carattere temporalesco con nevicate sui rilievi.

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo poco nuvoloso con annuvolamenti nel corso della giornata ma si tratterà di nubi alte e stratificate che non produrranno fenomeni. Dal tardo pomeriggio-sera è previsto un graduale aumento della nuvolosità sulla Marsica e, soprattutto sull’alto aquilano. Gelate notturne diffuse nell’aquilano e sulla Marsica, attenzione, ma da stasera è previsto un lieve aumento delle temperature minime a causa dell’arrivo di masse d’aria umida che favoriranno annuvolamenti sul settore occidentale.

Temperature: In diminuzione, specie nei valori minimi.

Venti: Deboli di direzione variabile ma da stasera tenderanno a provenire dai quadranti meridionali.

Mare: Generalmente poco mosso.