Analisi modelli: Ipotesi ECMWF, torna l'instabilità anche in Abruzzo

Sembra ormai confermato l’arrivo di infiltrazioni di aria umida di origine atlantica che, complice anche la progressiva attenuazione dell’area di alta pressione al momento ancora ben strutturata sul Mediterraneo centrale, favorirà un graduale aumento delle condizioni di instabilità sull’arco alpino, sulle regioni settentrionali, ma anche sulle regioni centrali, in particolare a ridosso dei rilievi e sulle zone interne. Stando ai dati attuali dunque, tra lunedì e martedì fenomeni di instabilità potranno interessare anche la nostra Regione, estendendosi verso il settore orientale. Ma tra mercoledì e giovedì, inoltre, sembra possibile una certa persistenza dell’instabilità pomeridiana, specie sulle zone montuose, nell’aquilano e sulla Marsica.


Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.abruzzometeo.org/home/wp-content/plugins/custom-facebook-feed/custom-facebook-feed.php on line 1107
error: Content is protected !!