Analisi immagini satellitari: in formazione pericolosi temporali autorigeneranti

Luguria colpita dal maltempo in queste ultime ore e, nelle prossime ore, altri fenomeni di forte intensità interesseranno Toscana, Emilia, Lombardia e Triveneto.

Ma analizzando le immagini satellitari, notiamo immediatamente le protuberanze nuvolose evidenziate nel cerchio, che evidenziano lo sviluppo di intensi sistemi temporaleschi (Cumulonembi) autorigeneranti, ovvero in formazione in prossimità della costa e in azione stazionaria fin verso l’entroterra ligure e toscano. Tale fenomeno risulta, spesso, molto pericoloso in quanto i temporali autorigeneranti possono stazionare su una determinata area geografica anche per diverse ore, con conseguenti precipitazioni abbondanti anche superiori ai 100 mm. E, nelle prossime ore, permarrà elevato il rischio di alluvioni lampo su Liguria e Toscana.

error: Content is protected !!