Instabilità in graduale attenuazione: da domani inizia la rimonta dell'anticiclone africano

La nostra Penisola continua ad essere interessata da deboli condizioni di instabilità che si manifestano soprattutto sulle regioni settentrionali e, marginalmente, sulle zone appenniniche, a causa dell’arrivo di masse d’aria umida di origine atlantica che, tuttavia, a partire da domani cederà il passo alla rimonta di una vasta area di alta pressione di matrice nord africana. Alta pressione che ci regalerà un deciso miglioramento delle condizioni atmosferiche su tutte le regioni e un sensibile aumento delle temperature, anche sulla nostra Regione, soprattutto nel weekend e nei primi giorni della prossima settimana. In arrivo, dunque, un tipo di tempo dai connotati estivi su tutte le regioni, con temperature massime che potranno superare anche i +30°C, tuttavia alla base dei dati attuali, la struttura di alta pressione verrà insidiata a partire dai primi giorni della prossima settimana, soprattutto sul bordo più orientale e, non si esclude l’arrivo di masse d’aria fresca ed instabile verso le regioni centro-meridionali da metà settimana, ma si tratta di una tendenza da confermare nei prossimi aggiornamenti.
Sulla nostra Regione si prevedono condizioni iniziali di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso, tuttavia nel corso del pomeriggio saranno possibili annuvolamenti consistenti a ridosso dei rilievi e sul settore occidentale, dove non si escludono residui rovesci, anche a carattere temporalesco, in attenuazione in serata e in nottata. Ulteriore miglioramento nella giornata di giovedì con temperature in aumento.
Temperature: In lieve aumento, specie nei valori massimi.
Venti: Deboli dai quadranti settentrionali con occasionali rinforzi lungo le coste, specie durante le ore più calde della giornata.
Mare: Quasi calmo o poco mosso.

error: Content is protected !!