Tempo in peggioramento anche in Abruzzo, instabilità e temperature in sensibile calo lunedì

Il tempo sulla nostra Penisola è peggiorato a causa dell’arrivo di una perturbazione di origine atlantica che, in queste ultime ore, ha raggiunto anche la nostra Regione, favorendo annuvolamenti diffusi, rovesci e manifestazioni temporalesche soprattutto sul settore occidentale. Nelle prossime ore l’instabilità tenderà a manifestarsi anche sul versante orientale con possibili rovesci, anche a carattere temporalesco ma dalla serata è prevista una temporanea attenuazione dei fenomeni che, tuttavia, torneranno a manifestarsi nella giornata di domenica, dapprima sul settore occidentale e sulle zone montuose con possibili temporali, mentre nel pomeriggio-sera il peggioramento si estenderà anche sul versante orientale. Nella giornata di lunedì, inoltre, è atteso l’arrivo di masse d’aria molto fredda provenienti dall’Europa settentrionale che favoriranno una generale diminuzione delle temperature, rovesci diffusi e nevicate che, localmente, potranno scendere anche lievemente al disotto dei 1000 metri. L1
Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo nuvoloso o molto nuvoloso con rovesci frequenti sulla Marsica e sull’Aquilano, anche a carattere temporalesco, a carattere sparso altrove, soprattutto in mattinata. Possibili ampie schiarite sul versante orientale nel corso della mattinata. Nel pomeriggio aumenterà la probabilità di rovesci sulle zone montuose e sul settore orientale, occasionalmente temporaleschi, in temporanea attenuazione in serata e in nottata. Una nuova intensificazione dei fenomeni è prevista a partire dalla tarda mattinata/pomeriggio di domenica.
Temperature: In diminuzione, specie nei valori massimi.
Venti: Deboli dai quadranti orientali lungo la fascia costiera e collinare. Occidentali altrove.
Mare: Poco mosso o localmente mosso.

error: Content is protected !!