Alta pressione e tempo stabile ma domenica atteso transito sistema nuvoloso

La nostra Penisola continua ad essere interessata da una vasta area di alta pressione di matrice nord africana che, nelle prossime ore, continuerà a garantire condizioni di tempo stabile con temperature in ulteriore aumento al centro-sud. Sulle regioni settentrionali, invece, è atteso un graduale aumento dell’instabilità, a causa dell’avvicinamento di un sistema nuvoloso di origine atlantica che, nella giornata di domenica attraverserà le regioni settentrionali e, marginalmente, il centro Italia, favorendo un moderato peggioramento al nord e annuvolamenti, occasionalmente associati a precipitazioni, al centro. Nelle prossime ore proseguirà il tempo stabile sulla nostra Regione con possibili annuvolamenti (nubi alte e stratificate miste a sabbia africana presente in sospensione) e temperature massime in ulteriore aumento, specie sulle zone collinari ed interne. Da domenica sera, tuttavia, l’alta pressione tenderà ad attenuarsi a favore di correnti atlantiche, più fresche ma anche instabili e ciò favorirà una progressiva diminuzione delle temperature anche sulla nostra Regione.
Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo poco nuvoloso o parzialmente nuvoloso con temperature in ulteriore aumento, specie sulle zone interne e collinari. Da domani è previsto un graduale aumento della nuvolosità, specie tra la tarda mattinata e il tardo pomeriggio con possibili rovesci, più probabili sulle zone montuose e nel teramano, a carattere sparso altrove. Nuovo miglioramento entro la tarda serata di domani.
Temperature: In ulteriore aumento, specie nei valori massimi.
Venti: Deboli orientali lungo la fascia costiera, occidentali altrove.
Mare: Generalmente quasi calmo o poco mosso.

error: Content is protected !!