Atteso transito veloce perturbazione nel pomeriggio-sera, anche sulla nostra regione

La nostra penisola continua ad essere influenzata da correnti atlantiche in seno alle quali giungono veloci perturbazioni, accompagnate da un rinforzo dei venti occidentali, che interessano anche la nostra regione e, nelle prossime ore, un nuovo sistema nuvoloso attraverserà le regioni centro-settentrionali, favorendo un moderato peggioramento delle condizioni atmosferiche anche sulla nostra regione, in particolar modo nel corso del pomeriggio-sera. Il transito della perturbazione sarà preceduto da un rinforzo dei venti occidentali che interesseranno soprattutto le zone montuose e il settore orientale della nostra regione, mentre nubi più compatte si addenseranno sul settore occidentale e a ridosso dei rilievi nel corso della mattinata; dal pomeriggio l’arrivo di masse d’aria più fredda favorirà un rapido peggioramento delle condizioni atmosferiche anche sul settore orientale, dove non si escludono rovesci, anche a carattere temporalesco e quota neve in calo intorno ai 1000 metri. Dalla tarda serata è previsto un rapido miglioramento ad iniziare dal settore occidentale, miglioramento che continuerà a manifestarsi anche nella giornata di giovedì, anche se dal pomeriggio tornerà ad aumentare la nuvolosità (nubi alte e stratificate). Nella giornata di sabato è prevista una temporanea rimonta di un promontorio di alta pressione che favorirà anche un temporaneo aumento delle temperature, specie tra sabato sera e domenica mattina, grazie anche al rinforzo dei venti di Libeccio (Garbino sul versante orientale); dal pomeriggio di domenica sembra probabile un nuovo peggioramento e un generale calo delle temperature: vedremo. L1
Sulla nostra regione si prevedono condizioni iniziali di cielo sereno o poco nuvoloso con annuvolamenti sulle zone montuose e sul settore occidentale, in ulteriore intensificazione nel corso della mattinata con possibili precipitazioni sulle zone montuose, nevose al disopra dei 1300-1500 metri. Venti di Libeccio (Garbino sul versante orientale) in intensificazione in mattinata e nel primo pomeriggio, mentre nel corso del pomeriggio-sera assisteremo ad un peggioramento delle condizioni atmosferiche con nuvolosità in aumento associata a rovesci, localmente a carattere temporalesco, in estensione dal settore occidentale verso il settore adriatico e lungo la fascia costiera con possibili raffiche di vento associate. Dal tardo pomeriggio i venti tenderanno a provenire da Maestrale ed essere associati a formazioni temporalesche sparse. Quota neve in calo intorno ai 1000 metri. Un graduale miglioramento è previsto dalla tarda serata di oggi e nel corso della mattinata di giovedì.
Temperature: In temporaneo aumento sul versante orientale in mattinata. In generale diminuzione nel pomeriggio-sera, ad iniziare dal settore occidentale.
Venti: Occidentali in rinforzo al mattino, specie sulle zone montuose e sulle zone collinari del versante orientale. Dal tardo pomeriggio tenderanno a provenire dai quadranti nord-occidentali, rinforzando. Possibili forti raffiche di vento durante i probabili temporali.
Mare: Generalmente mosso con moto ondoso in aumento nel pomeriggio-sera.

error: Content is protected !!